Comune di Ferrara

martedì, 07 aprile 2020

Dove sei: Homepage > Lista notizie > 'Un mondo d'amore per Ail': al Teatro Nuovo musica e risate per sostenere le attività di Ail Ferrara

POLITICHE SOCIALI - Sabato 23 novembre alle 21 spettacolo di beneficenza con le 'Sisters & Friends', Sergio Ricci e la cover band di Gianni Morandi

'Un mondo d'amore per Ail': al Teatro Nuovo musica e risate per sostenere le attività di Ail Ferrara

21-11-2019 / Giorno per giorno

Le nove voci femminili delle 'Dogato Sisters' con i loro 'Friends', la comicità di Sergio Ricci alias Tony Corallo e i più grandi successi di Gianni Morandi interpretati dalla cover band guidata da Roberto Rimondi. E' un menù ricco di musica e allegria quello dello spettacolo 'Un mondo d'amore per Ail' in programma sabato 23 novembre 2019 alle 21 al Teatro Nuovo di Ferrara. Intento della serata, che ha il patrocinio del Comune di Ferrara e di Ascom, è quello di celebrare i cinquant'anni dalla fondazione dell'Ail - Associazione Italiana contro le Leucemie, i linfomi e il mieloma, raccogliendo fondi a favore di Ail Ferrara.

Il programma dell'evento è stato presentato oggi, 21 novembre, in conferenza stampa dall'assessore comunale alle Politiche sociali Cristina Coletti e dal presidente di Ail Ferrara Gian Marco Duo, assieme alla direttrice artistica del Teatro Nuovo Cinzia Bonafede, al direttore artistico dell'evento Rossano Scanavini, all'interprete dello spettacolo Roberto Rimondi e al benefattore e organizzatore della serata Camillo Tomasi.

"Agli organizzatori della serata - ha dichiarato l'assessore Coletti - va il ringraziamento dell'Amministrazione comunale che ha voluto garantire il proprio patrocinio in un'occasione speciale come quella del 50° anniversario della fondazione di Ail. E un grande ringraziamento va soprattutto alla sezione ferrarese di Ail, nata 15 anni fa, che tanto fa sul nostro territorio, con l'impegno di un numero importante di volontari".

"In questo anno speciale per Ail -  ha ricordato Gian Marco Duo - siamo stati anche in udienza dal papa e dal presidente Mattarella, a conferma che quello che facciamo è apprezzato. Il nostro lavoro in stretta collaborazione con il Reparto di Ematologia dell'ospedale di Cona, diretto dal prof. Cuneo, prevede il finanziamento di cinque assegni di ricerca, dei servizi di assistenza domiciliare, di trasporto gratuito dei malati casa-day hospital, di assistenza psicologica per i malati e i loro familiari, oltre all'aiuto economico dei malati in difficoltà. Con un impegno di circa 150mila euro all'anno. Per questo, eventi come quello in programma sabato 23 sono importanti per continuare a raccogliere fondi, ma anche per parlare di esperienze di malattia con esiti positivi come quella di Camillo Tomasi, che con grande coraggio ha deciso di raccontare la sua vicenda".

"Avevo dato la mia parola al professor Cuneo - ha confermato Camillo Tomasi - che se mi avesse guarito avrei organizzato una grande serata di beneficenza, invitando tutti i medici e il personale del reparto di Ematologia. E così con l'aiuto di alcuni amici ho organizzato l'evento di sabato 23 novembre al Teatro Nuovo, per far conoscere anche a chi fortunatamente non è mai entrato in questo mondo, la grande professionalità che contraddistingue quello che è un reparto di eccellenza del nostro ospedale".   

 

LA SCHEDA a cura degli organizzatori

L'associazione Italiana contro le Leucemie, i linfomi e il mieloma (AIL), che quest'anno compie cinquant'anni dalla sua fondazione, presenterà sabato 23 novembre 2019 al Teatro Nuovo di Ferrara: "Un mondo d'amore per Ail" con il patrocinio del Comune di Ferrara e di Ascom.

Sul palco tre diversi eventi: alle 21 "Sister & Friends" con le "Dogato Sisters", gruppo musicale composto da 9 donne: Manuela Straforini, Monica Fantinuoli, Melania Magnanini, Beatrice Boldrini, Melissa Racconti, Costanza Bozzolan, Benedetta Zorzi, Debora Faggioli e Cristina, accompagnate sul palco da Rossano Scanavini, Roberto Rimondi e Andrea Molinari, ossia i Friends. Il gruppo nasce nel 2014 nel paese di Dogato (Fe) dove i membri erano parte del coro parrocchiale e da allora non si sono più fermati. Il gruppo è sempre stato animato da allegria, amicizia e solidarietà verso chi ha bisogno.

Alle 21,30 salirà sul palco il comico Sergio Ricci alias Tony Corallo, l'uomo dalla faccia di gomma. L'esuberante interprete di Tony Corallo, il cantante romagnolo celebre per la sua formidabile "Lauretta mia" ha raggiunto una vasta popolarità grazie a Carlo Conti, con il quale ha lavorato in diversi programmi. Sergio Ricci è veramente una forza della natura! Padronanza del palco ed una innata dote di comico ed imitatore daranno vita a uno spettacolo unico ed imitabile.

Alle 22 seguirà il concerto della cover band "Un mondo d'amore" di Gianni Morandi. La band con il front man ferrarese Roberto Rimondi "gemello" musicale deII'eterno ragazzo di Monghidoro, che da oltre tredici anni interpreta con fedeltà e passione il repertorio del Gianni nazionale con i grandi successi che hanno fatto cantare e sognare intere generazioni come "Uno su Mille"  e "Occhi di ragazza".

I biglietti sono in vendita alla biglietteria del Teatro Nuovo di Ferrara aperta dal martedì al sabato dalle ore 11 alle ore 13 e dalle ore 16 alle ore 19.00. Oppure presso l'organizzatore, per informazioni: Rossano 335-6036360 - Manuela 349-2336122.

Benefattore della serata, oltrechè organizzatore, è Camillo Tomasi, prezioso testimone dei grandissimi progressi fatti dal reparto del S. Anna diretto dal Professor Cuneo, reparto che oggi rappresenta una eccellenza nel panorama nazionale.

L'intero ricavato della serata sarà destinato ad Ail Ferrara.

 

AIL
Quest'anno AIL Nazionale festeggia i 50 anni di lotta contro le leucemie, ed ha avuto l'onore di essere ricevuta in udienza privata dal santo Padre Papa Francesco e dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, il 21 giugno in occasione della Giornata Italiana contro le Leucemie, cui ha fatto seguito anche la stampa di un francobollo celebrativo.
La sezione AIL Ferrara è nata 15 anni fa, diretta dal Presidente Gian Marco Duo che insieme ai suoi Volontari, aiuta e sostiene il Reparto di Ematologia diretto dal prof. Antonio Cuneo ed onco Ematologia pediatrica deII'OspedaIe di Cona diretto dalla dott.ssa Roberta Burnelli.

Alla base dell'assistenza degli ammalati ci sono il finanziamento della Ricerca ed il potenziamento del Reparto medico ospedaliero. Nel 2019 hanno già stanziato fondi per 5 assegni in Ematologia ed uno in Onco Ematologia pediatrica per Io studio di raro Linfoma di Hodking ed a seguire il finanziamento, che dura da due anni, di una Psicologa Psicoterapeuta, che attraverso un linguaggio non verbale (disegni, colori, plastilina, fotografia, ecc...) aiuta i nostri piccoli pazienti a superare le angosce e le paure della malattia (progetto Art Therapy e Riscatti di gioia) . Viene finanziata anche l'assistenza domiciliare ed i trasporti casa day -Hospital per gli ammalati insieme all'aiuto psicologico anche per i famigliari.
Tutti aiuti e servizi derivati dal grande cuore dei Ioro sostenitori.

La sede deII'associazione AIL Ferrara è all'interno deII'OspedaIe c/o Ematologia (1 b3) per essere sempre vicino ai propri ammalati.

 

Immagini scaricabili:

Un mondo d'amore per Ail_21nov2019.jpg Ail 50 anni.jpg