Comune di Ferrara

lunedì, 03 agosto 2020

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Firmata la lettera di intenti per valorizzare le attività della Giostra del Monaco e la città di Ferrara

PALIO - Cerimonia a Camposampiero con vicesindaco Lodi, presidente Ente Palio Borsetti e dirigente di contrada Braghiroli

Firmata la lettera di intenti per valorizzare le attività della Giostra del Monaco e la città di Ferrara

23-11-2019 / Giorno per giorno

Si è svolta questa mattina, sabato 23 novembre 2019 nella sede del Comune di Camposampiero (PD), la celebrazione della "solenne firma" per l'ingresso della Pro Loco di Camposampiero nell'Associazione Consorzio Terre e Castelli Estensi e della firma del Comune di Camposampiero della relativa Lettera di Intenti con la finalità di sensibilizzare l'interesse pubblico e generale alla promozione e valorizzazione turistica, economica e culturale delle città di Ferrara, Este, Grottazzolina, Camposampiero e Varpalota (Ungheria) facenti parte del Consorzio. In particolare l'attività del consorzio Terre e Castelli Estensi promuoverà gli eventi legati alla casa d'Este e al periodo di Azzo VII (1215-1264) attraverso La Giostra del Monaco.

Hanno rappresentato il capoluogo estense il vice sindaco e assessore al Palio Nicola Lodi, il presidente dell'Ente Palio della Città di Ferrara Nicola Borsetti e il presidente del Comitato Organizzatore della Giostra del Monaco (Contrada di San Giacomo) Giannantonio Braghiroli.

Nella foto in alto (da sinistra): Giannantonio Braghiroli presidente Comitato Organizzatore "La Giostra del Monaco", il vice sindaco e assessore comunale al Palio Nicola Lodi, la sindaca di Camposampiero Katia Maccarrone e Nicola Borsetti presidente dell'Ente Palio.

 

Immagini scaricabili: