Comune di Ferrara

giovedì, 09 aprile 2020

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Ecco la settima edizione di Winter Wonderland - Natale in Giostra, un calendario ricco di appuntamenti con il divertimento

NATALE ALLA FIERA - Inaugurazione sabato 21 dicembre 2019, aperta fino al 19 gennaio 2020 alla Fiera di Ferrara - FOTO

Ecco la settima edizione di Winter Wonderland - Natale in Giostra, un calendario ricco di appuntamenti con il divertimento

18-12-2019 / Giorno per giorno

 

Nelle foto, scaricabili in fondo alla pagina, alcuni momenti dell'inaugurazione - svoltasi il 21 dicembre 2019 nella sede di Ferrara Fiere alla presenza dell'assessore comunale Angela Travagli - di Winter Wonderland, uno dei più grandi parchi giochi intermanente al coperto

  

Con la settima edizione di Winter Wonderland - Natale in Giostra, in calendario da sabato 21 dicembre 2019 a domenica 19 gennaio 2020, Ferrara Fiere si conferma detentrice del primato nazionale di parco divertimenti al coperto più grande d'Italia (ventimila metri quadrati).

Tra i numerosissimi appuntamenti che attendono bambini, giovani e famiglie, gli incontri ravvicinati con Babbo Natale e la Befana, il veglione di "Capodanno Wonderland", i 2.500 metri quadrati di "Winter Brick", allestiti con mattoncini Lego, le giovani star di YouTube Valespo e Mates, e "Winter Carnival". E ogni giorno, la possibilità di divertirsi in sicurezza con attrazioni come i grandi 'classici' dell'autoscontro, del tagadà e del brucomela, i gonfiabili, gli spettacoli di burattini, i musical e i laboratori, le parate dei cartoni animati del momento (ad esempio, Bing e Flop), il circo senza animali "Winter Circus", gli show di micro-magia e le cacce al tesoro.

Per illustrare nei dettagli il ricco calendario della manifestazione patrocinata dal Comune di Ferrara e ospitata nel quartiere fieristico di Ferrara, mercoledì 18 dicembre 2019 nella sala degli Arazzi della residenza municipale si è svolta una conferenza stampa che ha visto la partecipazione degli Assessori al Personale-Lavoro-Attività Produttive-Patrimonio-Fiere e Mercati e alla Cultura-Musei-Monumenti Storici e Civiltà Ferrarese-Unesco del Comune di Ferrara, a Filippo Parisini presidente di Ferrara Fiere Congressi Srl, Luca Catter (Eventi Spettacoli Snc), Ennio Bizzarri co-organizzatore della manifestazione, Alessandra Scotti (FEshion Eventi), Livia Ghetti (Asd Ginnastica Estense "O. Putinati"), Massimiliano Marino (Associazione culturale Brickpatici).

L'Assessore alle Attività Produttive ha sottolineato l'impegno del Comune nell'inserire per la prima volta a pieno titolo questa manifestazione nel ricco calendario delle iniziative e degli appuntamenti  organizzati nella nostra città durante le Festività Natalizie, a Capodanno e nel giorno della Befana.

Per l'Assessore alla Cultura il valore aggiunto di questa manifestazione è determinato dal recupero e dalla valorizzazione della cultura del ludico, fatta anche di giochi semplici che appartengono alla tradizione, tenendo conto dello stretto legame esistente tra il Mibact e il settore degli spettacoli viaggianti.  

LA SCHEDA (a cura degli organizzatori) - "WINTER WONDERLAND - NATALE IN GIOSTRA 2019" 19 GIORNI DI DIVERTIMENTO AL PARCO GIOCHI PIÙ GRANDE D'ITALIA

È un po' il sogno di ogni bambino (ma non sottovalutiamo gli adulti...): avere a disposizione, specie durante le vacanze di Natale, migliaia di metri quadrati di giostre, giochi, spettacoli. Per di più al coperto e in sicurezza, per la tranquillità di genitori e nonni.

A Winter Wonderland - Natale in giostra quel sogno assume contorni ben precisi e numeri importanti: per 19 giorni - da sabato 21 dicembre 2019 a domenica 19 gennaio 2020 -, 20.000 metri quadrati di padiglioni della Fiera di Ferrara si trasformano nel parco divertimenti indoor più grande d'Italia, con oltre 60 espositori, 30 attrazioni, 10 eventi speciali, e un nutrito palinsesto di show e animazioni.

L'appuntamento organizzato da Eventi Spettacoli Snc di Diego Bisi e Luca Catter, in collaborazione con Ferrara Fiere Congressi e con il patrocinio del Comune di Ferrara, si presenta alla scadenza della settima edizione con un programma ricco e variegato, adatto a incontrare i gusti delle famiglie con bambini e dei giovani di tutte le età.

Che Winter Wonderland - Natale in giostra sia un luogo incantato lo si capisce fin dall'ingresso, che conduce direttamente nella casa di Babbo Natale. Qui, oltre a visitare la stanza dei giocattoli, dove lavorano gli elfi, e la camera di Santa (con letto, scrivania e trono), i più piccoli possono consegnare la letterina con i propri desideri a Babbo Natale in persona e partecipare ai laboratori fissati per il 21, il 22 e il 25 dicembre.

Tra le attività in calendario ogni giorno spiccano le giostre, con grandi classici come il brucomela e il tagadà, gli autoscontri, i gonfiabili, la Dark House, popolata da fantasmi, vampiri e mummie, e il labirinto degli specchi. Ma anche il grande rullo Water Ball per rotolarsi in acqua (e restare asciutti), la gondola della Piccola Venezia e Il Castello di Aladino con scivoli, palline e percorsi a ostacoli. I tappeti elastici e il Jumping per saltare e fare evoluzioni in aria, senza contare i giochi a premio e a gettone. Poi le performance mattutine e pomeridiane (con uno speciale spettacolo serale il 31 dicembre) del Winter Circus, rigorosamente privo di animali. E ancora, il teatro dei burattini, la baby dance con gli animatori e Winterello, la mascotte di Winter Wonderland - Natale in giostra, e il truccabimbi. Quotidiani pure la parata dei personaggi dei cartoni animati, con i quali ballare e farsi un selfie, lo show delle bolle di sapone giganti e quello di micro-magia, la caccia al tesoro e gli atelier creativi.

Fino al capitolo "musica" che, con le note dei Muffins, contribuisce a rendere Winter Wonderland - Natale in giostra una cittadella magica, sospesa tra fantasia e realtà. Dal 25 dicembre al 6 gennaio la giovane formazione teatrale bolognese interpreta tre musical ispirati al repertorio dei film di animazione Disney: Winter Concerto, Belle e il castello incantato (da La bella e la bestia) e Il genio e la lampada magica, che si richiama ad Aladdin.

Tra le date clou, ovviamente il 31 dicembre: a chi decide di trascorrere il veglione in Fiera, Capodanno Wonderland propone il cenone e uno spettacolo di animatori a tema Alice nel paese delle meraviglie.

Alle 16.30 di sabato 4 gennaio va in scena la ginnastica ritmica, con le atlete della blasonata Asd Ginnastica Estense "O. Putinati".

Tornando ai cartoni animati, il 5 gennaio è la volta di un fenomeno internazionale, che ha conquistato milioni di bambini in età prescolare: il bimbo-coniglietto inglese Bing che, sotto lo sguardo attento del suo tutore Flop, si aggira in Fiera, probabilmente intento a combinare qualche pasticcio!

Da segnare in rosso il 6 gennaio, quando a Winter Wonderland - Natale in giostra è attesa la Befana e, con lei, le tradizionali calze per tutti i bambini.

Dopo il successo dello scorso anno, nel weekend dell'11 e 12 gennaio torna Winter Brick, dove 'brick' sta per il mattoncino per antonomasia, cioè quello della Lego: ecco, allora, 2.500 metri quadrati di esposizione curata dall'Associazione culturale Brickpatici, con laboratori e un'area gioco presidiata dal pupazzo Bricketto.

Domenica 12 gennaio, i seguaci dei mini laterizi danesi in plastica si mescolano ai follower delle star di YouTube: a Winter Wonderland arrivano, infatti, i Valespo, all'anagrafe Valerio Mazzei ed Edoardo Esposito. A colpi di 'vlog' (videoblog), i due ragazzi romani sono diventati tra i personaggi più seguiti dal popolo del web, che in Fiera può finalmente conoscerli e fotografarli.

Dal pianeta YouTube, il 19 gennaio atterra a Ferrara anche il collettivo dei Mates: un quartetto di under 30 che in pochissimi anni, tra uno sketch e un videogioco, ha superato l'impressionante quota di sei milioni e mezzo di fan.

E sempre domenica 19, il compito di chiudere Winter Wonderland - Natale in giostra numero 7 spetta a Winter Carnival, per festeggiare in maschera il carnevale dei bambini.

Per tutta la durata della manifestazione, nei padiglioni della Fiera sono attivi una pizzeria, una piadineria, una hamburgeria e un bar.

Orari di apertura: 21 e 25 dicembre, 15.00-20.30; 22 dicembre e dal 26 al 30 dicembre: 10.30-20.30; 31 dicembre: 15.00-2.00; dall'1 al 19 gennaio, 10.30-20.30.

Il biglietto di ingresso a Winter Wonderland - Natale in giostra comprende gli spettacoli, il circo, i musical e l'animazione, mentre sono esclusi gli eventi speciali, come gli incontri con gli YouTuber, le giostre e le attrazioni.

Costo del biglietto intero: 5,00 €; biglietto ridotto (dai 2 ai 12 anni): 4,00 €. Entra con il biglietto ridotto da 4,00 € anche chi scarica il coupon sconto di 1,00 € dal sito www.winterwonderlanditalia.com.

Su www.vivaticket.it è possibile acquistare il braccialetto giornaliero da 19,90 €  (+ commissione di 1,00 €), che dà diritto ad accedere a tutte le attrazioni (ma non vale come biglietto di ingresso), e i biglietti per gli eventi che coinvolgono gli YouTuber.

Fino al 24 dicembre, all'Infopoint di Winter Wonderland - Natale in giostra presso il Fideuram Christmas Village (promosso da Delphi International in Piazza Trento e Trieste, a Ferrara) si può comprare a 23,00 € un regalo natalizio speciale: un pacchetto con l'ingresso in Fiera e il bracciale per tutte le attrazioni (tranne gli eventi speciali e quelli con gli YouTuber).

Winter Wonderland - Natale in giostra è sostenuto da Dreamkleb, Clinica Dentistica Newton Group, Viva Ticket, Radio Bruno, Centro Commerciale Il Castello, Mc Donald, Margelli Srl, Bar Duomo Ferrara, Ars et Labor pizza d'asporto.

Aggiornamenti e maggiori dettagli sul sito www.winterwonderlanditalia.com e sulla pagina Facebook Winter Wonderland Ferrara.

[Ufficio Stampa Daniela Modonesi Tel. 0532 900713 - 333 2537218 dmodonesi@ferrarafiere.it ]

Immagini scaricabili: