Comune di Ferrara

martedì, 18 febbraio 2020

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Serata con la biologa sulle piante officinali e medicamentose

CONTRADA SAN GIACOMO - Giovedì 23 gennaio alle 21 in via Ortigara 14/a con Annalisa Mantovani. Ingresso libero

Serata con la biologa sulle piante officinali e medicamentose

21-01-2020 / Giorno per giorno

Quinto appuntamento della stagione 2019/2020 del ciclo di conferenze, organizzato da Contrada San Giacomo di Ferrara, con il patrocinio del Comune di Ferrara, e in collaborazione con Ente Palio Città di Ferrara, BPER, AVIS, AERRS.
Giovedì 23 gennaio 2020 alle 21 nella sede della Contrada San Giacomo (via Ortigara 14/A, Ferrara), il Comitato Storico propone una serata divulgativa dal titolo "L'Orto dei Veleni", che vede come relatore Annalisa Mantovani.
Dopo il successo riscosso nella precedente edizione da "La botanica dei rimedi", che trattava di piante officinali ed erbe medicamentose in epoca medieval-rinascimentale, si torna a immergersi nel mondo naturalistico, questa volta fra erbe e piante tossiche e venefiche: le qualità che talune nonostante tutto presentano (in certe dosi e per certi usi) in ambito curativo, le loro pericolose proprietà e i miti che le hanno accompagnate nel corso del Medioevo e del Rinascimento e che hanno caratterizzato quella che, a torto, è stata chiamata "l'Età dei veleni".
Annalisa Mantovani è una studiosa di Biologia ambientale, appassionata di Storia e di Studi sulla Botanica Antica, ed è autrice di una fortunata saga di romanzi fantasy di ambientazione storica.
È il secondo incontro divulgativo per il 2020 del ciclo "Le storie della nostra storia" e, in questa parte di programma, le tematiche a seguire saranno:
- giovedì 6 febbraio 2020, "La Ferrara segreta. Storie che non sai", viaggio nella Ferrara antica dove si incontrano episodi sorprendenti, luoghi e personaggi di ogni epoca, che la storiografia e il giornalismo hanno trascurato o minimizzato, relatore Paolo Sturla Avogadri, autore del libro omonimo;
- giovedì 20 febbraio 2020, "Medioevo in sottana", miti da sfatare, verità da raccontare e altre storie in merito alla figura della donna in epoca medievale e rinascimentale, relatore Dr. Carlo Cavazzuti.
L'ingresso è come sempre libero e aperto a tutti, e la struttura è accessibile a norma del D.M. n. 236/89 sull'abbattimento delle barriere architettoniche.
(Comunicato a cura degli organizzatori)