Comune di Ferrara

lunedì, 30 marzo 2020

Dove sei: Homepage > Lista notizie > 'Ferrara Fair 2030': al via un progetto per diffondere gli obiettivi di sviluppo sostenibile dell'Agenda Onu 2030

AMBIENTE E PROGETTI EUROPEI - Iniziativa promossa da Comune di Ferrara e Legacoop Estense assieme a numerosi partner locali

'Ferrara Fair 2030': al via un progetto per diffondere gli obiettivi di sviluppo sostenibile dell'Agenda Onu 2030

22-01-2020 / Giorno per giorno

Contrasto ai cambiamenti climatici, comunità e città sostenibili e smart  e uguaglianza di genere sono gli obiettivi, scelti tra i diciassette contenuti nell'Agenda 2030 dell'ONU, su cui si concentrerà il progetto Ferrara Fair 2030, guidato dal Comune di Ferrara in collaborazione con Legacoop Estense, per promuovere a livello locale l'educazione allo sviluppo sostenibile.

Il progetto, finanziato con un'erogazione di 20.500 euro dalla Regione Emilia-Romagna nell'ambito del bando europeo 'Shaping Fair Cities', vede coinvolti numerosi partner locali, uniti dall'intento di sensibilizzare, coinvolgere e responsabilizzare i decisori locali, le associazioni e i cittadini rispetto ai temi che l'Onu ha racchiuso nell'Agenda 2030: un programma di obiettivi e azioni comuni a tutti i Paesi del mondo, con la finalità di costruire una transizione verso uno sviluppo più equo, sostenibile e inclusivo. Ad affiancare il Comune di Ferrara e Legacoop Estense nell'attuazione delle diverse attività previste dal progetto saranno, in particolare, il Dipartimento di Economia e Management dell'Università di Ferrara, la Fondazione Unipolis, Coop Allenza 3.0, Fridays For Future e il Centro Servizi per il Volontariato Terre Estensi di Ferrara e Modena.

Dettagli e obiettivi del progetto sono stati illustrati oggi in conferenza stampa nella residenza municipale di Ferrara dall'Assessore comunale all'Ambiente, Rapporti con l'Università e Progetti Europei, intervenuto assieme alla responsabile dell'Ufficio comunale Progettazione europea Alessandra Piganti, al dirigente del Servizio comunale Ambiente Alessio Stabellini, Chiara Bertelli di Legacoop Estense, a Andrea Vicentini di Coop Allenza 3.0, a Fausto Sacchelli di Fondazione Unipolis e a Letizia Piras del movimento Fridays For Future. 

L'Assessore ha, in particolare, sottolineato come, in un periodo di ristrettezza dei bilanci delle amministrazioni pubbliche, intercettare fondi europei sia un chiaro, quanto indispensabile, obiettivo dell'Amministrazione comunale di Ferrara. Il finanziamento di 20.500 euro ottenuto servirà al Comune e ai suoi partner per affrontare temi centrali dell'Agenda, attraverso un approccio innovativo e il coinvolgimento attivo dei cittadini e delle associazioni di categoria. Con questo progetto saranno in particolare approfonditi tre filoni: il contrasto al cambiamento climatico, la promozione di azioni di sicurezza, inclusione e sostenibilità della città e l'emancipazione di tutte le donne e ragazze.

Si partirà con una formazione rivolta ai dirigenti e dipendenti del Comune di Ferrara coinvolti nei processi decisionali, per potenziare gli strumenti con cui dare attuazione ai tre obiettivi selezionati. Accanto all'azione di 'institutional building' verrà sviluppato un percorso partecipato per co-progettare, insieme agli attori territoriali, politiche di incentivazione di comportamenti virtuosi da parte delle imprese del commercio.
Fondamentale sarà poi l'animazione delle piazze reali e virtuali: laboratori, momenti informativi, comunicazione social per sensibilizzare tutti i cittadini rispetto alle buone pratiche da mettere in campo per attuare, quotidianamente, cambiamenti positivi.

"Per Legacoop Estense - sottolinea Chiara Bertelli - i temi dell'Agenda 2030 sono un riferimento importante. Le realtà cooperative, a partire proprio da Unipol e da Coop Alleanza 3.0, stanno da tempo lavorando per accelerare processi di transizione verso un modello di sviluppo sostenibile, in grado di consentire un futuro alle prossime generazioni e al nostro pianeta. Siamo particolarmente soddisfatti della scelta del Comune di Ferrara di impegnarsi insieme a noi in questo percorso attivato dalla Regione per promuovere un ambiente più sano, il contrasto della povertà, l'uguaglianza di genere, la salute e l'istruzione".

Per un approfondimento sugli obiettivi e le principali attività del progetto consulta la pagina: https://servizi.comune.fe.it/9496/ferrara-fair-2030

Links:

Immagini scaricabili:

shaping fair cities logo.jpeg 22gen2020