Comune di Ferrara

martedì, 18 febbraio 2020

Dove sei: Homepage > Lista notizie > 'Non omnis moriar': Matteo Bosi racconta la sua arte fotografica

BIBLIOTECA ARIOSTEA - Venerdì 24 gennaio 2020 alle 17 presentazione libro in via Scienze

'Non omnis moriar': Matteo Bosi racconta la sua arte fotografica

23-01-2020 / Giorno per giorno

Si snoda tra immagini di cimiteri monumentali e cartoline mail art il percorso fotografico seguito da Matteo Bosi nel volume 'Non omnis moriar' che venerdì 24 gennaio 2020 alle 17 sarà presentato nella sala Agnelli della biblioteca comunale Ariostea (via delle Scienze 17, Ferrara). Dialogheranno con l'autore Paolo Squerzanti e Francesco Pasini.

LA SCHEDA a cura degli organizzatori
Passeggiate fotografiche in alcuni cimiteri monumentali italiani ed europei nei quali l'artista cerca anche attraverso la realizzazione di dittici di creare un dialogo con i propri defunti in una carrellata di ritratti impossibili. Contiene, in questo continuo sforzo di confronto, molte fotografie dell'autore e un omaggio fotografico anche al curatore del catalogo Gian Ruggero Manzoni. La seconda parte del volume è dedicata alla serie di cartoline mail art intagliate e dalle quali emergono simboli e memorie, realizzate dall'artista rappresentano ritratti di attori, aviatori del secolo scorso. All'interno sono presenti alcune immagini del fotografo ferrarese Paolo Squerzanti.

Il calendario completo degli eventi e delle attività culturali, aperti liberamente a tutti gli interessati, in programma nelle biblioteche e archivi del Comune di Ferrara su: http://archibiblio.comune.fe.it

 

Immagini scaricabili:

24-gennaio-bosi