Comune di Ferrara

giovedì, 09 luglio 2020

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Le modalità di nomina degli scrutatori per la prossima consultazione referendaria

REFERENDUM COSTITUZIONALE 29 MARZO 2020 - Entro il 25 febbraio l'invio delle manifestazioni di disponibilità per il servizio ai seggi

Le modalità di nomina degli scrutatori per la prossima consultazione referendaria

21-02-2020 / Giorno per giorno

In vista del referendum costituzionale, in materia di riduzione del numero dei parlamentari, previsto per il 29 marzo 2020, la Commissione Elettorale Comunale di Ferrara ha deciso che per la nomina degli scrutatori necessari sarà data la priorità agli elettori del Comune di Ferrara che, già iscritti all'Albo unico degli scrutatori, manifestino la loro disponibilità per le consultazioni in oggetto.
Saranno esclusi dalla nomina a scrutatore coloro che alla data delle elezioni hanno superato il settantesimo anno di età (chi è nato prima del 29 marzo 1950).
In caso di disponibilità in esubero verranno prioritariamente nominati coloro che avranno dichiarato di essere disoccupati e regolarmente iscritti nelle liste di collocamento del Centro per l'Impiego e, secondariamente, si seguirà l'ordine della presentazione delle manifestazioni di disponibilità.
I nominativi in esubero entreranno di diritto nell'elenco dei supplenti.
Al contrario, in caso di manifestazioni di disponibilità insufficienti al fabbisogno, si procederà al completamento dei seggi tramite sorteggio fra gli iscritti all'Albo.
Chi fosse interessato a manifestare la propria disponibilità potrà farlo utilizzando il seguente modulo (scaricabile anche dal link presente sulla home page del sito www.comune.fe.it):

 

Il modulo, compilato, sottoscritto e corredato da copia di un documento di identità, dovrà essere inoltrato all'ufficio elettorale utilizzando UNA SOLA delle seguenti modalità:
- inviato email (scrutatoriaiseggi@comune.fe.it)  - (scelta consigliata)
- consegnato direttamente allo sportello dell'Ufficio elettorale del Comune di Ferrara, in via F. Beretta 19, aperto dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12, e il martedì anche dalle 14 alle 16. .

Le manifestazioni di disponibilità dovranno pervenire TASSATIVAMENTE all'Ufficio elettorale ENTRO MARTEDI' 25 FEBBRAIO 2020 COMPRESO.
Si rammenta infine che il compenso previsto è di 104 euro per i seggi normali e di 53 euro per i seggi speciali.

Per ulteriori informazioni sul referendum v. anche: https://servizi.comune.fe.it/9525/referendum-costituzionale-del-29-marzo-2020

(Comunicazione a cura dell'Ufficio Elettorale del Comune di Ferrara)

 

Immagini scaricabili:

referendum_29032020.jpg