Comune di Ferrara

venerdì, 10 aprile 2020

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Storie e leggende ferraresi nel 'Mulino del Po' di Bacchelli analizzate da Stefano Caracciolo

BIBLIOTECA ARIOSTEA - Giovedì 13 febbraio 2020 alle 16,30 conferenza in via Scienze

Storie e leggende ferraresi nel 'Mulino del Po' di Bacchelli analizzate da Stefano Caracciolo

12-02-2020 / Giorno per giorno

Sarà dedicata alle storie e alle leggende ferraresi raccontate da Riccardo Bacchelli nel suo romanzo 'Il Mulino del Po' la conferenza di Stefano Caracciolo, docente di Psicologia Clinica all'Università di Ferrara, in programma giovedì 13 febbraio 2020 alle 16,30 nella sala Agnelli della biblioteca comunale Ariostea (via delle Scienze 17, Ferrara). L'incontro è inserito nel ciclo 'Anatomie della mente', giunto al suo tredicesimo anno, aperto a tutti gli interessati e organizzato in collaborazione con la Sezione di Neurologia, Psichiatria e Psicologia Clinica della Facoltà di Medicina, Farmacia e Prevenzione dell'Università di Ferrara.

LA SCHEDA a cura degli organizzatori
Il "poema molinaresco" di Bacchelli, scritto fra il 1938 e il 1940, narra la saga di quattro generazioni della famiglia Scacerni, innestando e sovrapponendo alla storia principale quelle di moltissimi personaggi di contorno. Il tutto è inserito in un secolo di storia, visto dalla prospettiva dei contadini del delta del Po ferrarese, che va dalla fine del periodo napoleonico e dalla restaurazione fino alla prima guerra mondiale, passando attraverso il Risorgimento e l'unificazione d'Italia, il brigantaggio, le prime lotte sociali.

Scarica il programma di Anatomie della mente Anno XIII  

 

Immagini scaricabili:

13-febbraio-caracciolo.jpg