Comune di Ferrara

sabato, 11 luglio 2020

Dove sei: Homepage > Lista notizie > ANNULLATO - Un piccolo principe che racconta la lotta con una malattia

TEATRO E POLITICHE SOCIALI - Martedì 25 febbraio 2020 spettacolo annullato al Teatro Nuovo (piazza Trento Trieste 52)

ANNULLATO - Un piccolo principe che racconta la lotta con una malattia

20-02-2020 / Giorno per giorno

>>AGGIORNAMENTO del 24 febbraio 2020 a cura del Teatro Nuovo - Tutti gli spettacoli in programma al Teatro Nuovo di Ferrara sono sospesi da lunedì 24 febbraio fino a domenica 1° marzo 2020 compresi.
La decisione si rende necessaria in seguito all'ordinanza firmata dalla Regione Emilia-Romagna e dal Ministero della Salute, finalizzata a contrastare la diffusione del Coronavirus.
La biglietteria del Teatro resterà regolarmente aperta con i consueti orari, dal martedì al sabato dalle 11 alle 13 e dalle 16 alle 19.
Ogni ulteriore comunicato sarà tempestivamente disponibile sul sito www.teatronuovoferrara.com, sui canali social e attraverso i canali di informazione.
Per info: Teatro Nuovo, piazza Trento e Trieste 52, Ferrara (FE), sito web www.teatronuovoferrara.com

Da Cronacacomune del 20 febbraio 2020
Uno spettacolo per intrattenere, riflettere e far conoscere quello di teatro danza intitolato "Giorgio: Il piccolo Principe", in programma per martedì 25 febbraio 2020 alle 20.30 al Teatro Nuovo (piazza Trento Trieste 52, Ferrara) e che è stato presentato oggi, giovedì 20 febbraio 2020, nella residenza municipale di Ferrara.
La rappresentazione ha finalità benefiche ed è ideata da Luis Jose Ortega Totesaut (presidente dell'associazione Bio Art ASD) in collaborazione con le associazioni Circi (Centro di Iniziativa e Ricerca sulla Condizione dell'Infanzia) e Aimps (Associazione Italiana Mucopolisaccaridosi), si avvale del patrocinio dell'Amministrazione comunale di Ferrara.
All'incontro con i giornalisti sono intervenuti l'assessore comunale alle Politiche sociali Cristina ColettiLuis Jose Ortega Totesaut (Bio Art ASD), il piccolo Giorgio insieme ai genitori Cristina e Dino, Cinzia Di Tommaso e Silvia D'Ambrosio (Circi).

"Sono felice di sostenere questa iniziativa - ha affermato l'assessore Coletti - che vede impegnate persone di grande professionalità e straordinaria umanità. Auspichiamo che la risposta dei ferraresi sia adeguata e lo spettacolo possa coinvolgere tutti in un viaggio denso di storie e di emozioni".

LA SCHEDA  a cura degli organizzatori - Uno spettacolo di Teatro Danza che si terrà martedì 25 febbraio 2020 al Teatro Nuovo alle 21 con inizio a sorpresa dalle 20.30 è l'evento a cui è stato concesso gentilmente il patrocinio del comune di Ferrara, ideato da Luis Jose Ortega Totesaut, presidente dell'associazione Bio Art asd, in collaborazione con le associazioni CIRCI (Centro di Iniziativa e Ricerca sulla Condizione dell'Infanzia) e AIMPS (Associazione Italiana Mucopolisaccaridosi) a cui andrà parte del ricavato della serata.

"Giorgio, il Piccolo Principe", è un viaggio di danza e parole per incontrare la storia di Giorgio e della sua famiglia, un inno alla forza e la bellezza della resilienza. Lo spettacolo racconta infatti, in modo originale ed emozionante, la storia del piccolo Giorgio, ragazzino di 14 anni residente a Ferrara, che soffre di Mucopolisaccaridosi, una rara malattia multisistemica ancora troppo poco conosciuta, e del coraggio dei suoi genitori nell' affrontare le sfide e le difficoltà della vita con un sorriso. Faranno da traccia narrativa testi originali e adattamenti di brani tratti dal libro "Il piccolo principe" di Antoine de Saint-Exupéry. Lo scopo della serata è quello di far conoscere a più persone l'esistenza di questa patologia e di raccogliere fondi per la ricerca.
Saranno in scena Andrea Bellini, Valentina Rossi e i gruppi di danza Bio Art di Luis Jose Ortega Totesaut, Large Fusion di Federico Landi, JDancers di Jessica Menegale e Silvia D'Ambrosio con il gruppo di narrazione "La Tana delle Storie". Lo spettacolo, che sarà' realizzato presso il Teatro Nuovo di Ferrara il 25 Febbraio 2020, si rivolge a persone di tutte le età', dai più piccoli ai più grandi. Bio Art ASD, nella realizzazione del progetto, avrà il sostegno delle associazioni sopra elencate, dell'associazione A.I.B.E.S. e si avvarrà della collaborazione di Mattia Eventi.

Immagini scaricabili: