Comune di Ferrara

lunedì, 30 novembre 2020.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Mercati, a Cona un nuovo appuntamento settimanale con le bancarelle

FIERE E MERCATI - Il sindaco Fabbri e l'ass. Travagli: passi concreti per valorizzare le frazioni e garantire servizi di prossimità ai cittadini

Mercati, a Cona un nuovo appuntamento settimanale con le bancarelle

28-02-2020 / Giorno per giorno

"La valorizzazione dei mercati è uno degli strumenti da utilizzare per sostenere l'economia locale e garantire servizi di prossimità ai ferraresi. Quando un nuovo mercato si insedia in una frazione il valore è doppio, perché l'effetto è quello di avvicinare i quartieri al centro della città in modo ideale e anche concreto. La crescita e lo sviluppo delle frazioni in senso inclusivo è uno degli obiettivi più importanti della nostra amministrazione e il nuovo mercato settimanale che si svolgerà nella frazione di Cona è uno dei passi concreti che stiamo portando avanti per realizzarli". Così il sindaco di Ferrara, Alan Fabbri, annuncia la novità in arrivo nella frazione di Cona.

"A Cona ci sarà un mercato settimanale che porterà in paese ogni martedì undici bancarelle per la vendita di generi alimentari e non. Stiamo lavorando su tutto il commercio su area pubblica, con l'obiettivo di valorizzarlo e di portare una particolare attenzione alle frazioni", aggiunge l'assessore ad Attività Produttive, Patrimonio, Fiere e Mercati Angela Travagli. "Già in gennaio è uscito il bando di 60mila euro per riqualificare il commercio ambulante, che scadrà lunedì 31 marzo e che ha avuto un grandissimo successo", spiega ancora. Con questo bando, che esce oggi (venerdì 28 febbraio 2020), l'obiettivo - prosegue l'assessore Travagli - è quello di dare servizi alle frazioni seguendo le linee strategiche per la valorizzazione del settore indicate nel Dup in merito al ‘Sistema terziario integrato'. Il nuovo mercato settimanale, che verrà istituito in forma sperimentale a Cona nell'area di parcheggio del circolo Bar Arci sulla via Comacchio, punta a rispondere alle esigenze, espresse dai residenti della frazione di Cona, di poter usufruire di un mercato sul territorio a beneficio in particolare delle persone con maggiori difficoltà di spostamento.

Undici sono i posteggi che comporranno il mercato secondo le indicazioni fornite dal Servizio comunale Commercio e Attività produttive, in collaborazione con le rappresentanze associative del territorio del settore del commercio. Tre posteggi saranno riservati alla vendita di prodotti alimentari e i restanti otto ad attività di vendita del settore non alimentare.
Tra tutti i partecipanti al bando verrà definita la graduatoria degli operatori del settore del commercio partecipanti al mercato, attribuendo priorità massima alle imprese che sono già titolari di concessione e autorizzazione in uno dei mercati del territorio del Comune di Ferrara. Ulteriori criteri per la definizione della graduatoria saranno quelli relativi alla maggior anzianità d'azienda e in caso di parità saranno privilegiati gli operatori la cui domanda risulti pervenuta tramite PEC per prima.

Il bando, che scadrà alle ore 14 del 14 marzo 2020, e la relativa documentazione sono consultabili sul sito del Comune alla pagina https://servizi.comune.fe.it/8210/avviso-mercato-sperimentale-cona