Comune di Ferrara

lunedì, 13 luglio 2020

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Sospensione dei divieti di sosta, fermata e circolazione nelle aree dei mercati ordinari e straordinari, tranne i posteggi di bancarelle alimentari

POLIZIA LOCALE - I provvedimenti in vigore per l'emergenza salvaguardano i posteggi per specifiche attività

Sospensione dei divieti di sosta, fermata e circolazione nelle aree dei mercati ordinari e straordinari, tranne i posteggi di bancarelle alimentari

12-03-2020 / Giorno per giorno

Alla luce dei recenti Decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri e dell'Ordinanza della Regione Emilia Romagna del 10/03/2020 in materia emergenza Coronavirus, sono stati soppressi i mercati ordinari e straordinari, con eccezione dei posteggi destinati alle attività di vendita alimentari. 

All'interno del Mercato Ordinario del lunedì (ore 8-13) sussistono 10 posteggi di rivendita di generi alimentari posti in via Bologna, via Donatori di Sangue, piazza Travaglio e via Baluardi (area "ex cavalli") e che - in questa fase di emergenza - verranno raggruppati in PIAZZA TRAVAGLIO e nel Mercato Ordinario del venerdì (ore 8-13) sussiste 1 posteggio alimentare in VIA AMENDOLA. Confermati come ogni venerdì anche i banchi dei produttori agricoli nello spiazzo di Porta Paola lungo VIA DONATORI DI SANGUE.

Considerato l'opportunità di collocare i suddetti posteggi in zona delimitate e circoscritte - pur garantendo il rispetto delle distanze di sicurezza - per liberare alla normale circolazione veicolare le aree non interessate dalle attività commerciali del settore alimentare consentendo così la sosta, in materia di regolamentazione della circolazione urbana saranno in vigore i seguenti provvedimenti:

- sospensione dei divieti di sosta, fermata e circolazione nell'area mercatale, ad eccezione di quelli collocati in piazza Travaglio, dalle 6 alle 15.30 del lunedì;

- sospensione dei divieti di sosta, fermata e circolazione nell'area mercatale, ad eccezione di quelli collocati in via Amendola, dalle 6 alle 15.30 del venerdì.

Tali provvedimenti avranno validità fino alla cessazione dell'emergenza epidemiologica da Covid-19.

Sono ammessi alla circolazione all'interno dell'area di mercato esclusivamente i veicoli degli operatori su area pubblica assegnatari dei posteggi necessari allo svolgimento della loro attività, i veicoli dei residenti con possibilità di ricovero in area privata fuori dalla sede stradale e i veicoli di coloro che, pur non risultando residenti, hanno la possibilità di ricoverare il proprio veicolo in area privata fuori dalla sede stradale.

Immagini scaricabili:

Banchi dei produttori agricoli per il Mercato contadino del venerdì nello spiazzo di via Donatori di Sangue a Ferrara (foto GioM)

Allegati scaricabili: