Comune di Ferrara

giovedì, 04 giugno 2020

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Sempre attivi i servizi comunali di consulenza per famiglie e bambini. Recapiti e modalità di fruizione

ISTRUZIONE E POLITICHE FAMILIARI - Partito il progetto '#iorestoacasa (...insieme a te)' con tante attività per i più piccoli

Sempre attivi i servizi comunali di consulenza per famiglie e bambini. Recapiti e modalità di fruizione

23-03-2020 / Giorno per giorno

Anche in questa fase di emergenza sanitaria, il Comune di Ferrara è attento al benessere emotivo e relazionale delle famiglie ferraresi. Le scuole e gli asili sono chiusi, ma attraverso l'assessorato alla Pubblica Istruzione e alle Politiche familiari, l'Amministrazione Comunale garantisce la continuità dei servizi per i bambini e le famiglie anche a distanza. ll Centro per le Famiglie e lo Sportello Informafamiglie&Bambini, anche in questo delicato momento, rimangono infatti a fianco delle famiglie ferraresi attraverso i servizi che da sempre offrono ai genitori con bambini da 0 a 14 anni.
Lo Sportello InformaFamiglie&Bambini al quale bisogna rivolgersi per richiedere i servizi del Centro per le Famiglie, oltre al consueto indirizzo email, è stato potenziato con un numero di telefono mobile (366 8243081). Gli operatori hanno concordato con gli utenti già in carico le nuove modalità e i tempi in cui fornire i servizi e sono pronti ad accogliere le nuove richieste. Lo Sportello Informafamiglie&Bambini offre informazioni sui principali servizi, le attività e i progetti per i bambini e le loro famiglie in ambito educativo, scolastico, sanitario e sociale, ma anche assistenza telefonica alla compilazione on-line per gli Assegni di Maternità e i contributi per il Nucleo familiare.

Il Centro per le Famiglie, avendo come finalità quella di prendersi cura delle relazioni e di promuovere il benessere all'interno del nucleo familiare e fra la famiglia e il suo contesto di vita, offre una serie di servizi che non devono interrompersi in questo periodo.
È quindi possibile continuare a richiedere:
- Consulenze per i genitori con bambini nel primo anno di vita: su allattamento, sonno, svezzamento e altri temi;
- Servizio di Counselling genitoriale: per offrire uno spazio di confronto e riflessione sullo stile educativo dei genitori, un aiuto a riconoscere nei bambini i cambiamenti tipici di ogni età e un supporto nella gestione delle situazioni conflittuali o di disagio relazionale, soprattutto in questo periodo;
- Mediazione Familiare: per aiutare i genitori in via di separazione a tutelare il più possibile il benessere familiare con particolare riguardo ai bambini;
- Consulenza Legale in Diritto di famiglia: per fornire informazioni sulle problematiche giuridiche più frequenti: congedi parentali, adozione e affidamento, separazione e divorzio.
Gli incontri si svolgeranno attraverso contatti on line o telefonici, in accordo con gli utenti.

"Le attività del Centro per le Famiglie - spiega l'assessore comunale alla Pubblica Istruzione e alle Politiche familiari Dorota Kusiak - si riscoprono ancora più importanti nel momento di emergenza generale: non ci rivolgiamo soltanto alle famiglie in situazione di crisi o dove è presente un disagio, ma vogliamo promuovere il benessere a tutto campo e dare punti di riferimento al territorio e ai cittadini ferraresi. Per questo, non solo non sospendiamo le attività, ma le potenziamo e gli operatori sono costantemente al lavoro per ideare e progettare proposte per rispondere alle vecchie e alle nuove esigenze delle famiglie, offrendo loro spazi di ascolto e di confronto anche virtuali".

E'  stato inoltre  avviato, già alcuni giorni fa, un progetto che vede quotidianamente impegnato il team di coordinatori pedagogici comunali che, insieme alle insegnanti ed educatrici dei servizi educativi comunali, elaborano e pubblicano contenuti interessanti per le famiglie e i bambini che, nel rispetto delle direttive ministeriali, restano a casa. Il progetto, dal titolo "#iorestoacasa (...insieme a te)", prevede il costante aggiornamento della pagina facebook "Bambini e Genitori a Ferrara" e del sito dell'Istituzione Scolastica (http://www.edufe.it) con la pubblicazione delle proposte di attività da svolgere facilmente a casa, nonché consigli e riflessioni utili per i genitori.

"Si tratta di un'iniziativa nata spontaneamente - spiega ancora l'assessore Kusiak - tramite i canali informali con cui le insegnanti, per restare in contatto con le famiglie e i bambini, mandavano loro  messaggi privati con saluti, canzoni e racconti. Abbiamo quindi voluto dare risalto a questo legame di fiducia che unisce gli operatori e le famiglie ferraresi e che costituisce il fondamento dei nostri servizi. Con grande spirito di iniziativa, e con il sorriso, le nostre insegnanti si sono messe in gioco e anche da casa continuano a coltivare le relazioni con i genitori e i bambini. Sappiano che, in questo momento in cui attività educative e didattiche sono sospese, non esistono forme di relazione che possano sostituirsi, soprattutto nella relazione con i bambini piccolissimi, al contatto con gli adulti che si prendono cura di loro, ma questa iniziativa rappresenta un modo per dimostrare la nostra continua presenza e vicinanza alle famiglie. Così, pur restando ognuno nella propria casa, siamo uniti nel contrasto al virus, seppur a distanza".

Per informazioni e primi appuntamenti contattare lo sportello:              INFORMAFAMIGLIE&BAMBINI 
lunedì, mercoledì e venerdì, dalle 8.30 alle 13.00
Tel.  366/8243081 - e-mail informafamigliebambini@comune.fe.it.

Il Punto d'ascolto "Ben Arrivato..piccolo mio", progetto gestito dal Comune di Ferrara in collaborazione con l'AUSL di Ferrara e dedicato a neo genitori con bambini entro i 6 mesi di vita, pur avendo sospeso le visite domiciliari, rimane attivo per consulenze telefoniche nelle giornate del martedì e giovedì dalle 9.00 alle 13.30: tel. 335/1734485 - e-mail puntodascolto.ba@comune.fe.it

 

Sito Istituzione Servizi Educativi Scolastici e per le Famiglie del Comune di Ferrara: www.edufe.it

Pagina Facebook Bambini e Genitori a Ferrara

(Comunicazione a cura dell'Assessorato alla Pubblica Istruzione e Politiche familiari)

Immagini scaricabili:

informafamiglie io resto a casa insieme a te