Comune di Ferrara

giovedì, 04 giugno 2020

Dove sei: Homepage > Lista notizie > "Close up": Ferrara sotto le stelle prosegue la rassegna di musica in diretta sui social

FERRARA SOTTO LE STELLE - Da lunedì 23 marzo a giovedì 2 aprile 2020 sui canali Facebook e Instagram del festival

"Close up": Ferrara sotto le stelle prosegue la rassegna di musica in diretta sui social

23-03-2020 / Giorno per giorno

>>AGGIORNAMENTO del 31 marzo 2020Giovedì 2 aprile 2020 dalle ore 16, con una maratona di 8 ore di diretta streaming e contenuti in prima visione, si concluderà la fase iniziale di Close Up - Programmazione di Vicinanza Consentita, promossa da Ferrara Sotto le Stelle: si esibiranno artisti noti del panorama musicale italiano e molte nuove proposte in un susseguirsi di concerti, reading, dj set, performance per mettere al centro la creatività dei musicisti ai tempi della quarantena. Si va dal cantautorato di Colombre, Nicolò Carnesi e Paolo Benvegnù, alle sonorità ricercate ed energiche di Hån, Angelica e Giorginess, alle letture di Emidio Clementi e Max Collini, alle rielaborazioni sonore di Enrico Gabrielli e Sebastiano de Gennaro, alle riletture per violino ed organo di Bologna Violenta fino ai concerti disegnati di Alessandro Baronciani. La parte finale della non-stop è dedicata ai dj-set e alla musica elettronica di Godblesscomputers, Dj Rocca e altre sperimentazioni di elettronica, ambient e chillout tra cui spicca il set conclusivo della musicista americana Patricia Wolf.
Per Close Up sono stati sinora realizzati 65 eventi dal vivo, registrati a casa delle artiste e degli artisti che hanno partecipato per 35 ore di musica diffusa via Facebook e Instagram del festival, con contenuti che hanno ottenuto oltre 800 condivisioni tra cui quelle dei canali della Regione Emilia Romagna Music Commission e Lepida Tv, e un incremento di oltre 2000 follower sui social del festival. "Siamo molto riconoscenti a tutti gli artisti che hanno accettato il nostro invito e si sono esibiti dimostrando talento e impegno, con risultati sorprendenti " afferma Alice Bolognesi, Presidente di Arci Ferrara APS. Tutte le dirette hanno aderito alla campagna "Insieme si può: Emilia-Romagna contro il Coronavirus" per permettere a chiunque di fare una donazione a sostegno della sanità regionale. Corrado Nuccini, direttore artistico di Ferrara Sotto le Stelle, vuole sottolineare come "in questi giorni di isolamento ci stiamo accorgendo di quanto ci manca la musica dal vivo. Le esibizioni di Close Up non colmano il vuoto dei live ma servono a raggruppare una comunità di musicisti, appassionati, professionisti del settore che ora non possono esercitare la propria professione come vorrebbero".
Close Up, dopo questa prima fase proseguirà il suo percorso mantenendo alcuni appuntamenti fissi online alternandoli con produzione di contenuti esclusivi ed approfondimenti sulle nuove scene musicali. "Ci muoviamo per dare una risposta alle nuove esigenze, cercando di lamentarci il meno possibile e rimboccandoci le maniche per offrire il nostro supporto a chi ora è in cerca di vicinanza", ricorda Alice Bolognesi. La programmazione è in collaborazione con Arci Ferrara APS e con Officina Meca, che ha curato il palinsensto domenicale della rassegna, con l'obiettivo di rimanere vicina al proprio pubblico riprendendo virtualmente le proprie attività e valorizzando artisti del territorio.

Da Cronacacomune del 23 marzo 2020
FERRARA SOTTO LE STELLE PRESENTA "CLOSE UP", RASSEGNA LIVE IN DIRETTA SUI SOCIAL
Una programmazione di "vicinanza consentita" con Emidio Clementi, Xabier Iriondo, Stefano Pilia, Any Other, Godblesscomputer, Han, Her Skin e molti altri da guardare in diretta da casa.

Emidio Clementi dei Massimo Volume, Xabier Iriondo e Stefano Pilia degli Afterhours, Any Other, Godblesscomputer, Her Skin, Han sono solo alcuni dei protagonisti di "Close Up", la programmazione di vicinanza consentita a cura di Ferrara Sotto le Stelle e Arci Ferrara, che in questi giorni di distanza necessaria e forzata ha pensato di produrre dirette streaming, rubriche giornaliere e contenuti esclusivi, trasmesse dai canali Facebook e Instagram del festival. Le dirette sono alle 18.30 e alle 19 e non si esclude qualche sorpresa nei prossimi giorni.
Nuovo cantautorato, musica elettronica, dj set, reading di poesie e grammofoni degli anni ‘20-30, tutto nello stesso palinsesto per un network che si colloca tra rete umana e rete digitale, per poi evolversi, quando sarà possibile, con eventi e produzioni che si sviluppano fuori dal web.
"L'obiettivo di Ferrara Sotto le stelle in questo primo momento è esserci - spiega la presidente dell'Arci Ferrara, Alice Bolognesi -. Da venticinque anni, con il nostro festival, attraverso i nostri contenuti condividiamo emozioni, accoglienza, diversità. Oggi abbiamo scelto di farlo con una nuova socialità virtuale, perché musica e cultura possono farci sentire vicini anche se lontani".
Emidio ClementiTutte le dirette sostengono la raccolta fondi "Insieme si può Emilia Romagna contro il Coronavirus" e i contenuti sono condivisi anche sui canali di Lepida Tv, canale satellitare della Regione Emilia Romagna. Questa prima programmazione di vicinanza consentita si esaurirà il 3 aprile 2020 e successivamente si penserà alla progettazione e realizzazione di produzioni mirate a seconda dell'evolversi della situazione e delle conseguenti possibilità di circolazione e assembramento. Alla fine di questo primo periodo di programmazione faremo una sorta di happening on line con diversi ospiti che hanno partecipato alla prima selezione di Close Up con qualche sorpresa.
"Viviamo momenti drammatici, il mondo della cultura e della musica sono confusi, cosa succederà? Quando finirà? Sono risposte a cui nessuno sa rispondere - spiega Corrado Nuccini, direttore artistico di Ferrara Sotto le Stelle -. La sfida da vincere è quella di portare avanti, se non un'idea di società migliore tout court, quantomeno una rete consolidata di idee, proposte, contatti. Noi lavoriamo a questo, per rispondere ai nuovi bisogni della società e della socialità, pronti a interpretare il cambiamento che inevitabilmente porterà questa emergenza".
Una anteprima della programmazione dei prossimi giorni: lunedì 23 marzo alle 19 Johnatan Clancy; martedì 24 marzo dalle 18.30 I Quartieri e a seguire Emidio Clementi; mercoledì 25 marzo alle 19 Paolo Benvegnù e giovedì 26 marzo alle 18.30 Indian Wells e a seguire Rares.
(Comunicato a cura di Ferrara Sotto le Stelle e Arci Ferrara)

Immagini scaricabili:

Clancy Emidio Clementi Paolo Benvegnù (foto Mauro Talamonti_5leg) close up non stop