Comune di Ferrara

venerdì, 03 aprile 2020

Dove sei: Homepage > Lista notizie > "Punto di Vista": progetto a supporto di scuole e ragazzi per la didattica a distanza

GIOVANI E INFORMATICA - L'ass. Micol Guerrini sottolinea il ruolo istituzionale per mantenere contatti e relazioni tramite i canali interattivi

"Punto di Vista": progetto a supporto di scuole e ragazzi per la didattica a distanza

24-03-2020 / Giorno per giorno

"Mantenere il più possibile le relazioni con gli studenti e con le famiglie è quanto mai cruciale in questo momento": così l'assessore alle Politiche Giovanili e ai Servizi Informatici Micol Guerrini interviene in merito al ruolo istituzionale di sostegno e supporto alle scuole e ai ragazzi.
"L'emergenza Covid-19 - fa notare l'ass. Guerrini - ha portato tutti e quindi anche le scuole a rivedere le modalità di relazione e di mantenimento del proprio importante ruolo di istruzione, tramite la didattica distanza. Ma l'aspetto educativo non è affatto secondario. Ed è proprio nel supporto educativo che il progetto Punto di Vista da tanti anni opera in sinergia con le scuole, a fianco della crescita di studenti aiutando nei compiti evolutivi docenti e famiglie".
L'assessore fa notare come "durante l'emergenza sanitaria che stiamo attraversando, gli operatori sono presenti e attivano, in accordo con i Dirigenti scolastici, interventi in video-conferenza attraverso gli strumenti telematici a disposizione delle scuole, dando appuntamento ai genitori o ai ragazzi, come nelle modalità tradizionali di Punto di Vista.
La volontà di questa Amministrazione, tramite la governance indispensabile di Promeco, è quella di mantenere dei canali interattivi (google meet, canali virtuali delle scuole, whatsapp) per essere presenti e di supporto in questo momento così difficile e in modo da preparare al meglio il rientro".

LA SCHEDA del progetto "Punto di vista"Punto di Vista è un progetto di Promeco del Comune di Ferrara insieme con la Azienda USL di Ferrara. È finalizzato a promuovere il benessere della comunità scolastica e degli studenti in particolare.
Il progetto prevede la presenza di un un operatore (psicologo o educatore) esperto nelle dinamiche relazionali e nello sviluppo dell'adolescente. Si declina attraverso l'attivazione di percorsi dedicati alle classi e incontri formativi e informativi rivolti a insegnanti e genitori con i seguenti obiettivi:
- favorire lo sviluppo di abilità sociali utili alla gestione delle difficoltà personali e dei rapporti interpersonali;
- favorire un clima di classe positivo;
- promuovere stili di vita sani in pre-adolescenza e adolescenza;
- supportare i ragazzi nella fase di orientamento e di scelta della scuola superiore;
- facilitare l'utilizzo consapevole delle nuove tecnologie.
"Punto di vista" si propone, inoltre, di offrire momenti di ascolto individuali (brevi consulenze rivolte a focalizzare il problema e a individuare strategie risolutive, quindi non si pongono finalità terapeutiche) ad insegnanti, genitori e studenti affinché possano confrontarsi riguardo a difficoltà legate a questo momento di crescita e al rapporto tra adolescenti e adulti di riferimento.

Per info: Promeco-Osservatorio Adolescenti, Servizio Istruzione, Formazione, Educazione - Ferrara, email promeco©comune.fe.it, pagina web servizi.comune.fe.it/427/promeco.

Immagini scaricabili:

Immagine da volume su progetto "Punto di vista" Immagine da volume realizzato all'interno del  progetto "Punto di vista"