Comune di Ferrara

mercoledì, 05 agosto 2020

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Politiche sociali, ass. Coletti: pronti a consegnare prodotti per igiene e cura della persona a 1300 per anziani

PROTEZIONE CIVILE - Donazione di 2.400 dispositivi di un'azienda privata attraverso Questura e rete di volontariato e Protezione civile

Politiche sociali, ass. Coletti: pronti a consegnare prodotti per igiene e cura della persona a 1300 per anziani

04-05-2020 / Giorno per giorno

Sono circa 1300 gli anziani che si trovano nei centri di residenza del territorio comunale di Ferrara ai quali l'assessorato comunale alle Politiche sociali consegnerà i prodotti per l'igiene della persona messi a disposizione da un'azienda privata. La consegna della donazione di 4 pallet con dentro 2.400 prodotti di igiene, salute e protezione della persona da destinare agli anziani ricoverati nei centri di residenza è avvenuta questa mattina (lunedì 4 maggio 2020) nei locali della Protezione Civile di via Marconi, a Ferrara, alla presenza del vicesindaco e assessore Nicola Lodi e dell'assessore alle Politiche sociali Cristina Coletti insieme con il questore di Ferrara Cesare Capocasa. "Ringraziamo il questore e la generosità del donatore che hanno voluto dare questo apporto con un'attenzione particolare per la fascia più debole della popolazione", hanno sottolineato il vicesindaco Lodi e l'assessore Coletti. "Ancora una volta poi - ha fatto notare Lodi - l'amministrazione comunale può contare sulla Protezione civile che insieme alle associazioni di volontariato si faranno garanti della consegna dei materiali a tutti gli anziani che sono ospitati dalle strutture del territorio".

L'assessore Coletti ha provveduto quindi a dare disposizioni per distribuire il materiale ricevuto alle case di riposo di Ferrara, in base alla presenza di ospiti che ciascuna struttura ha in questo momento. "È importante - ha detto Cristina Coletti - che ogni struttura possa assicurare la massima sicurezza agli anziani che si trovano in questi spazi di cura e accoglienza, in modo da garantire loro un'ospitalità che sia prima di tutto nel segno del benessere e della giusta attenzione per le loro necessità e per garantire una permanenza serena e gradevole alle persone che fino a ieri si sono prese cura di noi".

La consegna è stata fatta dal Questore della provincia di Ferrara Cesare Capocasa insieme a una rappresentanza di personale della Polizia di Stato. L'iniziativa è stata resa possibile grazie al prezioso contributo dell'imprenditore ferrarese Tino Cesari, presidente della società Coind con sede legale a Castel Maggiore (BO), che ha fornito alla Polizia di Stato il materiale da distribuire.
Il Questore ha ringraziato il rappresentante dell'impresa Tino Cesari e ha sottolineato l'impegno costante della Polizia nelle iniziative di solidarietà a sostegno delle persone più deboli e vulnerabili.

I materiali verranno consegnati nei prossimi giorni alle Case di Residenza Anziani di via Ripagrande 5 (125 ospiti  + 85 ospiti Nuclei ad alta intensità assistenziale e Nucleo speciale demenza), Caterina di via Beethoven 40 (206 ospiti), Paradiso di via Saraceno 45 (106 ospiti), Betlem di via Fabbri 469 (133 ospiti), alle Case di riposo Beatrice d'Este di corso Porta Mare (395 ospiti), di Barco (32 ospiti), Ungarelli di Marrara (30 ospiti), e alle strutture Malacarne di via Bellaria (58 Cra +64 Rsa + 250 Parco), Residence di via Tigli 3 (40 Cra+140 ospiti Nuclei ad alta intensità assistenziale).

Nella foto - scaricabile in fondo alla pagina - la consegna dei prodotti per igiene e cura della persona per gli anziani con vicesindaco Lodi, la assessore Coletti, il questore e una rappresentanza della Polizia di Ferrara

Immagini scaricabili:

La consegna dei prodotti per igiene e cura della persona per gli anziani con questore, rappresentanza di Polizia, vicesindaco Lodi e assessore Coletti