Comune di Ferrara

lunedì, 21 settembre 2020

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Rilancio di Ferrara come meta estiva: via alla campagna pubblicitaria - IMMAGINI SCARICABILI

TURISMO - 230 tra poster e manifesti promozionali in Romagna e sull'asse della via Emilia sulla città di "gusto, cultura e musica"

Rilancio di Ferrara come meta estiva: via alla campagna pubblicitaria - IMMAGINI SCARICABILI

06-05-2020 / Giorno per giorno

FERRARA META ESTIVA: 230 MANIFESTI PROMOZIONALI AFFISSI IN ROMAGNA PER INCENTIVARE IL TURISMO
IL SINDACO FABBRI: "PROMUOVIAMO LE NOSTRE RICCHEZZE IN VISTA DEL RITORNO ALLA NORMALITA'"
 
Gusto, Cultura, Musica: Ferrara è questo e tanto altro. A raccontare la nostra città, nella fase della ripartenza, saranno 130 poster di sei metri per tre e 100 spazi di arredo urbano allestiti con manifesti che verranno posizionati nelle città che si trovano lungo l'asse della via Emilia e, in particolare, in Romagna nei territori di Faenza, Forlì, Cesena, Ravenna e Rimini, Lugo, Imola e nei comuni di tutta la dorsale adriatica a partire da lunedì prossimo.  
L'iniziativa promozionale nasce da un input dell'amministrazione per rilanciare l'immagine del nostro territorio in vista di un ritorno alla normalità anche del richiamo turistico. L'intenzione è quella di richiamare e valorizzare fin da subito il turismo legato ai percorsi artistici, culturali ed enogastronomici che, anche a causa della situazione di emergenza, potrebbe registrare un incremento nei prossimi mesi.
"Vogliamo cominciare fin da ora le attività promozionali per la stagione estiva perché crediamo in una ripresa del turismo - spiega il sindaco Alan Fabbri - specialmente quello indirizzato verso le città italiane che sapranno offrire percorsi culturali integrati. Ferrara è una di queste: possiamo garantire ai turisti un'importante offerta culturale sempre all'avanguardia, percorsi enogastronomici ed eventi di alto livello in tema musicale e artistico. Certo dovremo farlo studiando nuovi modelli di sicurezza sanitaria, ma riusciremo ad essere all'altezza che il momento richiede. Nel frattempo è importante ricominciare a promuovere l'immagine della nostra città a livello regionale e poi nazionale e internazionale, considerato anche che il territorio ferrarese è stato in questa gravissima emergenza uno dei meno colpiti dal contagio e anche questo potrà essere un punto di vantaggio nella percezione e nella scelta della nostra città come meta estiva".

Immagini scaricabili: