Comune di Ferrara

martedì, 07 luglio 2020

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Segnaletica imbrattata: oltre 80 i cartelli ripuliti o sostituiti dal Comune di Ferrara nell'ultimo semestre di interventi

MOBILITA' - Entro maggio la ripresa dei lavori di pulizia dei segnali stradali

Segnaletica imbrattata: oltre 80 i cartelli ripuliti o sostituiti dal Comune di Ferrara nell'ultimo semestre di interventi

13-05-2020 / Giorno per giorno

Proseguono gli interventi del Comune di Ferrara per la pulizia e la manutenzione della segnaletica cittadina danneggiata da vandalismi e imbrattamenti. Nei sei mesi precedenti all'interruzione dei lavori per l'emergenza Covid, dal 12 ottobre 2019 al 10 marzo 2020, sono stati 72 i cartelli di segnaletica verticale, di competenza comunale, che i due operai dell'Unità operativa Viabilità e Segnaletica hanno provveduto a ripulire, rimuovendo scritte, adesivi, volantini o altri elementi di danneggiamento. Per altri 12 cartelli, non più recuperabili, si è invece resa necessaria la sostituzione. Il tutto per una spesa totale di 3.876 euro.
Complessivamente, nel corso dell'ultimo anno, da aprile 2019 a marzo 2020, sono stati ripuliti 155 segnali verticali e complementari e altri 22 sono stati sostituiti, per una spesa di oltre 8.200 euro. Mentre la spesa sostenuta dal Comune da ottobre 2015 a marzo 2020 è stata di 69.571 euro.

L'elenco delle prossime operazioni di recupero resta tuttavia lungo e al momento conta 124 cartelli, targhe e tabelle di segnaletica di competenza comunale danneggiate e ancora da restituire alle loro funzioni. La ripresa degli interventi con cadenza settimanale è prevista entro il mese di maggio 2020.

A causare i maggiori danni sono scritte vandaliche, adesivi pubblicitari, vernici, locandine e volantini, che in molti casi rovinano irreparabilmente le pellicole rifrangenti dei cartelli e rendono illeggibili le informazioni per la viabilità, creando potenziali situazioni di rischio per guidatori e ciclisti.
Oltre dunque a comportare un aggravio per le spese comunali, e quindi per la collettività, tali comportamenti possono essere causa di pericolo per la circolazione e rappresentano, oltretutto, una violazione delle norme sul rispetto dell'arredo urbano contenute nel Regolamento di Polizia Urbana del Comune di Ferrara, soggetta a sanzioni.
A questo proposito l'Amministrazione comunale invita i cittadini a continuare nella segnalazione sia di cartelli imbrattati sia di eventuali gesti di deturpamento, possibilmente nell'immediatezza del loro compimento, in funzione di una loro sanzione.