Comune di Ferrara

venerdì, 29 maggio 2020

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Emergenza Coronavirus, gli interventi degli agenti in diverse situazioni, tra città e forese, a tutela dei cittadini

POLIZIA LOCALE - Continua l'attività di controllo del territorio per il rispetto delle normative

Emergenza Coronavirus, gli interventi degli agenti in diverse situazioni, tra città e forese, a tutela dei cittadini

18-05-2020 / Giorno per giorno

Nel corso della settimana appena trascorsa, non si sono mai interrotti i controlli della Polizia Locale a cura del reparto di Polizia Commerciale del Comune di Ferrara che hanno permesso di accertare una serie di violazioni di carattere amministrativo e penale, anche in relazione all'emergenza sanitaria Covid-19 attualmente in corso, con specifiche normative da applicare.

In particolare, oltre alla normale attività di vigilanza commerciale sulle aree pubbliche e in sede fissa, anche di carattere preventivo, è stata accertata una violazione alla Legge Regionale E.R. 16/2004 per una attività di affittacamere abusiva, collocata nel forese, ai cui titolari è stata fatta sanzione amministrativa. La struttura era già stata posta sotto attenzione anche dal personale della Questura per altri tipi di violazioni e, per l'occasione, è stato predisposto uno specifico controllo interforze. Oltre alla sanzione amministrativa già notificata, sono in corso ulteriori accertamenti in merito ad altri aspetti riguardanti il rispetto della normativa edilizia e ambientale.

Con riferimento al mancato rispetto delle normative per l'emergenza Covid-19, il titolare di un esercizio commerciale di vicinato di Piazzale Castellina, è stato sanzionato ai sensi dell'ordinanza del Sindaco di Ferrara in quanto non indossava la prescritta mascherina di protezione, in presenza di clienti. Nonostante fosse già stato sottoposto ad una serie di controlli e ammonito circa l'obbligo di indossare i presidi di protezione, dopo un ulteriore controllo è emerso che l'uomo serviva i clienti senza indossare la mascherina, non rispettando la normativa per la tutela della salute pubblica.

Sempre nell'ambito dell'attività di controllo settimanale, nella prima mattinata di lunedì scorso è invece stato denunciato a piede libero un 42enne del luogo, F.S., pregiudicato, per oltraggio a pubblico ufficiale ai sensi dell'art.341 bis del Codice Penale. Nel corso delle operazioni di collocazione dei banchi alimentari nella centrale Piazza Travaglio, l'uomo proferiva immotivatamente parole offensive nei confronti degli agenti, in presenza di numerosi passanti e commercianti. Dopo aver tentato di allontanarsi, l'uomo è stato raggiunto dagli agenti che hanno pertanto proceduto alla sua identificazione, deferendolo in stato di libertà all'Autorità Giudiziaria.

 

Immagini scaricabili: