Comune di Ferrara

mercoledì, 12 agosto 2020

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Il Comune aderisce alla giornata per ricordare Giovanni Falcone e chi cadde con lui per mano della mafia

GIORNATA DELLA LEGALITA' - Sabato 23 maggio 2020 esposizione di un drappo bianco in piazza Municipio

Il Comune aderisce alla giornata per ricordare Giovanni Falcone e chi cadde con lui per mano della mafia

22-05-2020 / Giorno per giorno

Accogliendo l'invito di Maria Falcone, trasmesso attraverso l'Anci a tutti i Comuni italiani, il sindaco Alan Fabbri ha aderito a nome di tutta l'Amministrazione comunale alla giornata dedicata alla memoria di Giovanni Falcone con l'esposizione domani, sabato 23 maggio 2020, di un lenzuolo bianco dallo scalone monumentale di Piazza del Municipio.

"Il 23 maggio, anniversario della strage di Capaci in cui persero la vita Giovanni Falcone, sua moglie Francesca Morvillo e gli uomini della sua scorta, è ormai diventata una data simbolo nella lotta contro tutte le mafie e a difesa della legalità - si afferma nella nota Anci con la quale è stato formulato l'invito ai Comuni -, tant'è che nello stesso giorno si celebra la Giornata nazionale della legalità".

Con questa adesione l'Amministrazione comunale di Ferrara "intende testimoniare sostegno e vicinanza a tutti coloro che hanno lottato e lottano per l'affermazione dei principi della legalità, associando a questo sentimento anche uomini e donne che in questo momento lottano per tutelare la nostra sicurezza e la nostra salute, nell'emergenza sanitaria che stiamo vivendo".