Comune di Ferrara

domenica, 12 luglio 2020

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Il nuovo direttore del Meis Amedeo Spagnoletto ricevuto dal sindaco di Ferrara Alan Fabbri

INCONTRO IN COMUNE - Saluti e primo scambio di idee a Palazzo Municipale. Fabbri: "Felice di condividere iniziative e opportunità future. Buon lavoro al neo direttore"

Il nuovo direttore del Meis Amedeo Spagnoletto ricevuto dal sindaco di Ferrara Alan Fabbri

16-06-2020 / Giorno per giorno

"Sono felice di aver incontrato il nuovo direttore del Meis Amedeo Spagnoletto con il quale ho avuto già avuto modo di scambiare le prime idee e riflessioni sull'attività di questa prestigiosa realtà nella nostra città, una risorsa ricca di opportunità che avremo certamente modo di approfondire e condividere, come la possibilità di creare un percorso museale diffuso che coinvolga, insieme al museo di via Piangipane, il Ghetto di via Mazzini e il Cimitero Ebraico di via Vigne. Auguro a Spagnoletto, importante studioso già molto attivo nei diversi settori culturali legati all'ebraismo, un buon lavoro e un futuro denso di soddisfazioni in una città che accoglie e vede il Meis come punto di riferimento nazionale e internazionale". Queste le parole del sindaco Alan Fabbri a conclusione dell'incontro svoltosi questa mattina, martedì 16 giugno 2020 in residenza municipale con il neo direttore del Museo Nazionale dell'Ebraismo Italiano e della Shoah Amedeo Spagnoletto, accompagnato per in occasione di questa visita ufficiale di saluto dal presidente del Meis Dario Disegni.

Nella foto (da sinistra): Amedeo Spagnoletto, Alan Fabbri e Dario Disegni

 

Immagini scaricabili: