Comune di Ferrara

domenica, 25 ottobre 2020.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Orti sociali di Ferrara: al centro "Il Parco" grazie all'auto-compostaggio si chiude il cerchio della sostenibilità

AMBIENTE - Consegnata la nuova compostiera donata da Hera al centro sociale di via Canapa

Orti sociali di Ferrara: al centro "Il Parco" grazie all'auto-compostaggio si chiude il cerchio della sostenibilità

03-07-2020 / Giorno per giorno

(Comunicato a cura di Hera spa)

Coesione sociale e economia circolare: è questo il messaggio che gli orti sociali di via Canapa si avviano a dare, grazie alla collocazione della nuova grande compostiera che servirà i sessanta orti limitrofi al parco urbano.
L'iniziativa, presentata oggi, 3 luglio 2020, dall'assessore all'Ambiente del Comune di Ferrara Alessandro Balboni, da Sandro Berghi dei Servizi Ambientali del Gruppo Hera di Ferrara e da Milva Migliari, Presidente ANCeSCAO - A.P.S. (Associazione Nazionale Centri Sociali, Comitati Anziani e Orti) è doppiamente virtuosa: da un lato, infatti, garantisce la corretta destinazione dei rifiuti organici prodotti nel corso delle attività degli orti, dall'altro li rimette in circolo nello stesso luogo di produzione - una volta trasformati in compost - per dare vita a nuove piante e ortaggi.
Attenzione all'ambiente, dunque, ma anche all'efficienza: il sistema di auto-compostaggio degli orti urbani, infatti, è una pratica semplice che permette di produrre sul posto un ammendante naturale in grado di migliorare le caratteristiche del terreno e fertilizzare le colture.

HeraLAB: nasce qui l'idea Compost You!
L'iniziativa Compost You! È uno dei progetti di HeraLAB, uno strumento di dialogo e partecipazione, promosso da Hera dal 2013, che coinvolge vari portatori di interesse dei territori in cui l'azienda opera, per migliorare la sostenibilità dei servizi svolti dalla multiutility. Al momento sono in tutto 6 i LAB attivati in Emilia-Romagna, oltre 100 gli incontri realizzati e 2.300 le ore di ascolto degli interlocutori locali.

La compostiera: uno strumento utile e vantaggioso a portata di tutti
Fare il compostaggio non è una buona abitudine per pochi, anzi: a oggi sono già oltre 2.000 le famiglie ferraresi che la praticano.
Per incentivare ulteriormente questa abitudine, Hera fornisce gratuitamente il necessario per il compostaggio a tutte le famiglie che dispongono di un'area verde a uso esclusivo.
Tra l'altro, il compostaggio è vantaggioso per l'ambiente ma anche per le tasche di chi lo fa. Grazie ad esso, infatti, è possibile ottenere uno sconto sulla bolletta dei servizi di igiene ambientale.
"Il compostaggio è una pratica da riscoprire perché consente di dare un valore immediato e tangibile alla materia organica di scarto, che normalmente diventerebbe un rifiuto e un costo" ha detto l'assessore Alessandro Balboni.
"Ci ha fatto molto piacere accompagnare l'associazione degli orti sociali nella realizzazione di questa iniziativa - ha detto Sandro Berghi dei Servizi Ambientali del Gruppo Hera - e, d'altra parte, la nostra attenzione verso una corretta gestione dei rifiuti organici, che se trattati in modo appropriato si rivelano essere una grande risorsa, è molto alta".
"Pur nella sua semplicità, questa iniziativa rappresenta perfettamente i due concetti di sostenibilità ed economia circolare di cui tanto si parla - ha detto Milva Migliari, Presidente ANCeSCAO - A.P.S. (Associazione Nazionale Centri Sociali, Comitati Anziani e Orti). - Grazie ad Hera e ad HeraLAB, che hanno reso possibile realizzare questa idea, già da oggi i coltivatori degli orti sociali potranno cominciare a trasformare i loro rifiuti in un fertilizzante naturale. Una risorsa preziosa per chi lavora la terra che, inoltre, sarà a chilometro zero e senza alcun impatto ambientale".

Immagini scaricabili:

consegna compostiera_3lug2020.jpg