Comune di Ferrara

martedì, 27 ottobre 2020.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > A Ferrara una costola del 'Giffoni Film Festival' con trenta giovani giurati locali

CULTURA E TURISMO - Dal 18 al 29 agosto nella sede della Scuola d'Arte Cinematografica 'Florestano Vancini' a Factory Grisù

A Ferrara una costola del 'Giffoni Film Festival' con trenta giovani giurati locali

10-07-2020 / Giorno per giorno

Il 'Giffoni Film Festival' sbarca a Ferrara nel cinquantenario della sua nascita. La rassegna di cinema per ragazzi conosciuta in tutto il mondo sarà in città con una propria 'costola' dal 18 al 22 e dal 25 al 29 agosto 2020, in contemporanea con le prime due fasi della manifestazione previste  Giffoni Valle Piana, in provincia di Salerno. Il fondatore e direttore di Festival, Claudio Gubitosi, ha infatti scelto Stefano Muroni, presidente della Scuola d'Arte Cinematografica "Florestano Vancini", nonché collaboratore da dieci anni del festival, per organizzare il format ferrarese della manifestazione, nella sede della stessa Scuola, all'interno di Factory Grisù (in via Poledrelli 21).

Ad annunciarlo, oggi in conferenza stampa nella residenza municipale di Ferrara, sono stati gli assessori comunali alla Cultura Marco Gulinelli e al Turismo Matteo Fornasini, assieme allo stesso Claudio Gubitosi (in video collegamento), a Stefano Muroni, alla vice presidente della Scuola 'Florestano Vancini' Valeria Luzi, e al presidente del Consorzio Factory Grisù Massimo Marchetto.

Nel ringraziare gli organizzatori dell'iniziativa 'Giffoni a Ferrara', che gode del patrocinio del Comune, l'assessore Gulinelli ha auspicato che "questo sia l'inizio di una collaborazione importante, perché Ferrara è una città di cinema e l'Amministrazione comunale sta lavorando con impegno per l'organizzazione di iniziative legate proprio al cinema, con l'intenzione di far ripartire, anche con idee nuove, la cultura in città, dopo il periodo delle chiusure per l'emergenza sanitaria. Sono convinto che iniziative come questa del Giffoni a Ferrara lasceranno il segno per i prossimi anni".

"Poter accostare il nome del Giffoni Film Festival alla città di Ferrara - ha aggiunto l'assessore Fornasini - rappresenta per noi una grande opportunità da cogliere, per valorizzare e promuovere ulteriormente il nostro territorio, specie in questo momento di ripartenza. Questa iniziativa va infatti nella stessa direzione delle tante azioni che come Amministrazione comunale stiamo mettendo in campo, assieme ai tanti soggetti del territorio, con il Tavolo Ferrara Rinasce, per aiutare la ripresa del nostro tessuto economico e turistico dopo il lockdown".

Ma il rapporto tra il Giffoni e Ferrara è destinato a proseguire e a intensificarsi anche nei prossimi mesi, come annunciato dallo stesso Gubitosi, che ha svelato che "nel 2021 Ferrara sarà tra le città che avranno il Giffoni tutto l'anno, con tante iniziative distribuite nel tempo, per celebrare al meglio questo cinquantenario".

Nel corso di 'Giffoni a Ferrara' gli allievi della Scuola 'Florestano Vancini' e del Centro di Preformazione Attoriale potranno vedere i film internazionali in concorso, votarli (diventando quindi 'Giffoners' a tutti gli effetti), e partecipare alle dirette con il festival, interagendo nelle discussioni successive alle proiezioni. Gli studenti, inoltre, realizzeranno i video giornalieri per i canali social e i servizi televisivi che andranno in onda ogni sera su Telestense. Tre le giurie previste: la +13, la +16 e la +18. Per ogni giuria, saranno selezionati al massimo dieci giurati.

"I trenta ragazzi ferraresi della nostra scuola - ha confermato Muroni - voteranno i film in concorso e i loro voti si sommeranno a tutti gli altri" e, inoltre, come confermato da Gubitosi, "tutti e trenta entreranno già direttamente nella giuria del Giffoni del prossimo anno".

 

Immagini scaricabili:

giffoni_10lug2020.jpg loc Giffoni a Ferrara.jpg