Comune di Ferrara

lunedì, 19 ottobre 2020.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Bando agricoltura, prorogati i termini per fruire di contributi a fondo perduto

SIPRO - Aperti i termini fino al 31 luglio 2020 dell'avviso dedicato alle aziende agricole e gli imprenditori del settore

Bando agricoltura, prorogati i termini per fruire di contributi a fondo perduto

12-07-2020 / Giorno per giorno

«Abbiamo prolungato il bando dedicato alle aziende agricole e invitiamo tutti gli imprenditori del settore a partecipare. Condividendo la scelta con le associazioni di categoria abbiamo messo a disposizione 100.000 euro a fondo perduto per l'acquisto di dispositivi di protezione individuale per permettere agli addetti di lavorare in piena sicurezza sanitaria, un aspetto che in questo momento è particolarmente importante per garantire la situazione positiva che Ferrara ha avuto e continua ad avere in relazione all'emergenza Covid 19. Il bando permette anche alle imprese di accedere a fondi utili per installare telecamere o sistemi di allarme per contrastare il grave fenomeno dei furti di macchinari e materiale che sempre più spesso colpisce le attività agricole. Anche in quest'ottica è importante che le aziende agricole utilizzino le risorse messe a disposizione dal Comune. Sappiamo tutti in quale situazione si trova il settore agricolo e quali gravi difficoltà deve affrontare e siamo ben consci che quello che abbiamo messo a disposizione non è una soluzione per una crisi che esisteva già prima dell'emergenza sanitaria e che ora rischia di aggravarsi ulteriormente. Sul versante fiscale per sostenere le aziende abbiamo già messo in campo importanti azioni di alleggerimento della pressione fiscale con l'azzeramento della Tasi sui fabbricati rurali strumentali e la riduzione dell'aliquota Imu terreni agricoli, una manovra che fa risparmiare agli agricoltori oltre mezzo milione di euro in un anno. Allo stesso modo riteniamo importante sostenere le aziende nelle spese per la prevenzione sanitaria e negli investimenti sulla sicurezza». Così il sindaco Alan Fabbri, sulla proroga del bando, al 31 luglio, per supportare le imprese del settore agricolo colpite dall'emergenza Covid-19. Promosso dal Comune e gestito da Sipro, è finalizzato all'erogazione di contributi - per spese anche già sostenute - di dispositivi di sicurezza.

«Un bando molto specifico e quindi mirato - il commento dell'amministratore Unico, Stefano Di Brindisi - costruito sulle specifiche esigenze manifestate da un comparto che al pari del commercio e delle imprese ha subito un duro contraccolpo». Nella fattispecie si tratta di 2 misure: per la dotazione di strumenti necessari al lavoro in sicurezza, dalle mascherine filtranti al materiale in plexiglas per il distanziamento cliente lavoratore; per l'installazione di strumenti all'interno delle aziende, dai sistemi di video allarme a quelli anti intrusione. Ogni azienda può presentare una sola domanda, relativa anche ad entrambe le voci. Sono ammesse le spese sostenute dallo scorso 1 marzo al prossimo 30 settembre. Il contributo massimo è di mille euro nel primo caso, 2mila nel secondo.

Per info, contattare Sipro, dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13 allo 0532 243484 o scrivendo a: sipromuove@siproferrara.com. I dettagli del bando, https://servizi.comune.fe.it/8165/bando-per-la-concessione-di-contributi-a-imprese-agricole-emergenza-covid-19