Comune di Ferrara

sabato, 08 agosto 2020

Dove sei: Homepage > Lista notizie > XIX Memorial Duran: a Ferrara tornano le emozioni del pugilato dal vivo, in una serata tra acrobazie in moto e tanta musica

SPORT - Giovedì 30 luglio dalle 18,30 al Velodromo di Ferrara (via Gustavo Bianchi). Prevendite aperte

XIX Memorial Duran: a Ferrara tornano le emozioni del pugilato dal vivo, in una serata tra acrobazie in moto e tanta musica

27-07-2020 / Giorno per giorno

Una serata dedicata al pugilato, con sette incontri tra professionisti e dilettanti, e tanto spazio al divertimento e alla musica con esibizioni di freestyle di moto e due ore di concerto rock. L'appuntamento con il 'XIX Memorial Duran' a Ferrara è per giovedì 30 luglio 2020 dalle 18,30 al Velodromo F. Coppi (via Gustavo Bianchi, 5), con una manifestazione che riunirà tre eventi in uno, sotto la regia, come di consueto, della ssd L'Accademia e in particolare dei fratelli Massimiliano e Alessandro Duran, con il patrocinio del Comune di Ferrara.

Il programma della serata è stato presentato oggi, 27 luglio 2020, in conferenza stampa, nella residenza municipale di Ferrara, dallo stesso Massimiliano Duran assieme, fra gli altri, all'assessore comunale allo Sport Andrea Maggi, al presidente ASI provinciale Romano Becchetti, al manager dei pugili professionisti avversari Massimo Brognara, al campione mondiale di free style Massimo Bianconcini e al batterista Ivano Zanotti.

"Agli organizzatori di questa serata - ha dichiarato l'assessore Maggi - vanno i complimenti dell'Amministrazione comunale per il coraggio e la caparbietà con cui hanno lavorato per poter allestire questo che è il primo evento del genere dopo l'emergenza sanitaria. Un 'Memorial Duran', quello di quest'anno, sicuramente diverso dai precedenti sia perché segna la ripresa delle attività, dopo l'interruzione per il Covid, sia perché unisce all'appuntamento con la boxe, anche grandi momenti di musica e spettacolo che saranno sicuramente apprezzati dal pubblico".

"E' stato per noi - ha confermato Duran - un lavoro organizzativo molto complesso, viste le tante difficoltà del momento, e voglio ringraziare la giunta comunale che ha subito accolto la nostra proposta e ci ha aiutato nel mettere in piedi quella che penso sarà una festa meravigliosa per tutti. I nostri pugili si sono preparati con grande impegno e sono certo che i combattimenti in programma terranno tutto il pubblico con il fiato sospeso".

La serata inizierà alle 18,30 con l'esibizione di free style di moto del team Daboot capitanato dal 5 volte campione del mondo Massimo Bianconcini. Alle 20 sarà poi la volta dell'evento clou della manifestazione, con gli incontri di pugilato (3 dilettantistici e 4 professionistici) tra gli atleti ferraresi della Pugilistica Padana e di Ferrara Boxe che affronteranno avversari provenienti da diverse Regioni italiane(v. programma scaricabile a fondo pagina). A seguire (intorno alle 22,30), una nuova esibizione in notturna di moto e, in chiusura, dalle 23 all'una, un concerto di musica rock e non solo del gruppo guidato dal batterista Ivano Zanotti (batterista di Ligabue e Loredana Bertè di cui è anche direttore artistico).

La manifestazione potrà accogliere un numero massimo di mille spettatori e le prevendite sono già aperte (all'indirizzo mail mabef@libero.it e al numero di telefono 3394150210)

A curare tutti gli aspetti legati alla sicurezza dell'evento, anche in tema di rispetto delle disposizioni anti Covid, saranno gli operatori dell'Associazione nazionale Carabinieri e dell'agenzia Top Secret.

L'incontro di oggi con la stampa ha offerto inoltre l'occasione per la consegna, da parte del presidente ASI provinciale Romano Becchetti, a Massimiliano Duran di una targa in ricordo della conquista, esattamente 30 anni fa, il 27 luglio 1990, del titolo di campione del mondo (v. foto scaricabile a fondo pagina).

 

Immagini scaricabili:

Memorial Duran locandina 2020 memorial duran 27lug2020_1.jpg memorial duran 27lug2020_2.jpg programma memorial duran 2020.jpg