Comune di Ferrara

sabato, 24 ottobre 2020.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > "Un cielo di rondini" per rivitalizzare le strade dello shopping

CULTURA E TURISMO - Scenografia allestita nelle vie Mazzini, Saraceno e Terranuova fino al 30 novembre 2020

"Un cielo di rondini" per rivitalizzare le strade dello shopping

31-07-2020 / Giorno per giorno

"Un cielo di rondini" è il nome dell'installazione che è stata inaugurata oggi a Ferrara (venerdì 31 luglio 2020) nelle vie Mazzini e Saraceno, con prolungamento in via Terranuova, dove rimarrà a incorniciare la parte alta delle due strade del centro storico fino al 30 novembre 2020. La scenografia sospesa, costituita da rondini realizzate in materiale plastico leggero, è stata realizzata dalla società Dodicieventi di Stefano Zobbi per conto dell'associazione Operatori via Mazzini e via Saraceno con il sostegno del Comune di Ferrara.

Alla presentazione pubblica dell'iniziativa hanno partecipato l'assessore al Commercio e Turismo Matteo Fornasini, il direttore di Confesercenti Ferrara Alessandro Osti, gli organizzatori Stefano Zobbi e Maria Chiara Cecchin (DodiciEventi), la referente del comitato di commercianti vie Mazzini - Saraceno Carla Fioresi, numerosi commerciantio delle vie coinvolte, partner e sostenitori dell'iniziativa.

LA SCHEDA a cura degli organizzatori - La rondine simboleggia la "rinascita" della natura dopo il freddo dell'inverno. Nelle nostre vie è arrivata a fine luglio, ma il nostro "inverno" è finito da poco e la nostra rinascita comincia ora. I commercianti di via Mazzini e via Saraceno, assieme a 'Foto Ciak' e 'Cucina Bacilieri' di via Terranuova ci credono. Per questo hanno impegnato soldi, energie, tempo per creare un evento che riporti un po' di leggerezza nella nostra vita di tutti i giorni. Per rendere così bella l'iniziativa ci ha appoggiato con entusiasmo il Comune di Ferrara e abbiamo avuto la fiducia di qualche sponsor: Coop in primis, Hera che non si dimentica mai di noi, Assicurazione Il Castello di Luca Tumiati, oltre all'aiuto di semplici cittadini come Alfano e Bolognesi di Mediolanum. L'organizzazione è stata curata da DodiciEventi di Stefano Zobbi. Lo spirito che sottende all'iniziativa è quello di lavorare tutti insieme, convogliando le energie su un unico obiettivo per arrivare a ottenere i migliori risultati.

 Da Cronacacomune del 14-7-2020

Un cielo di rondini sulle vie Mazzini e Saraceno
La Giunta ha approvato martedì 14 luglio 2020 l'adesione del Comune di Ferrara alla realizzazione da parte della Società "Dodicieventi" di Stefano Zobbi per conto dell'Associazione Operatori via Mazzini e via Saraceno dell'evento denominato "Il Cielo di Rondini", in programma nel centro storico della città. L'iniziativa prevede l'allestimento nelle vie Mazzini e Saraceno, da metà luglio al 30 novembre 2020 di una scenografia sospesa costituita da rondini realizzate in materiale plastico leggero delle dimensioni di 30 e 40 centimetri agganciate a cavi di acciaio già presenti e una rete di fili di nylon, per un totale di 410 metri lineari, creando l'effetto del volo. L'Amministrazione, considerando l'obiettivo positivo della manifestazione che intende creare una sorta di attrazione per le vie e gli esercizi commerciali del centro storico, ha concesso gratuitamente l'occupazione di suolo pubblico per l'allestimento delle vie Mazzini e Saraceno.
"Come Amministrazione comunale - sottolineano il sindaco Alan Fabbri e l'assessore Matteo Fornasini - abbiamo deciso di sostenere con piacere questa bella iniziativa messa in campo dalle attività commerciali di due importanti vie del nostro centro storico, via Mazzini e via Saraceno. Si tratta di una bella iniziativa volta a rilanciare e valorizzare le attività soprattutto dopo il lungo periodo di lockdown e che si inserisce in un più ampio progetto di riqualificazione e rilancio messo in campo dall'Amministrazione nei confronti di tutto il commercio del centro storico e in particolare del commercio di vicinato e delle piccole attività, nell'ottica di sostenere questo comparto importantissimo, azione per noi assolutamente prioritaria. Ci auguriamo ovviamente che questa iniziativa, insieme a molte altre che stiamo mettendo in campo e sostenendo, possa agevolare l'arrivo di visitatori e turisti, per dare sollievo e ossigeno alle attività commerciali che oggi ne hanno particolarmente bisogno. Auspichiamo che anche da altre vie e contrade commerciali vengano ulteriori proposte in questa ottica, che certamente valuteremo e sosterremo".

Immagini scaricabili:

rondini Mazzini 1.jpg rondini Mazzini 2.jpg rondini Mazzini 3.jpg