Comune di Ferrara

lunedì, 26 ottobre 2020.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Via alla "Gara di sfogline e sfoglini della solidarietà"

COMMERCIO E TURISMO - Sabato 5 settembre alle 15 a Palazzo Crema. Iscrizioni a pagamento, ingresso libero fino a esaurimento

Via alla "Gara di sfogline e sfoglini della solidarietà"

01-09-2020 / Giorno per giorno

 Una "Gara di sfogline e sfoglini della solidarietà" quella organizzata per sabato 5 settembre 2020 dalle 15 a Palazzo Crema (via Cairoli 13, Ferrara) dalla Fondazione Ado con il patrocinio del Comune di Ferrara. L'evento, con iscrizioni a pagamento e incassi finalizzati a sostenere le attività dell'associazione di volontariato, vedrà impegnati concorrenti divisi tra la categoria di esperti e quelli amatoriali, in gara per la preparazione della migliore sfoglia che sarà giudicata in base ad ampiezza, regolarità e spessore. Già una cinquantina i concorrenti iscritti all'iniziativa che vedrà ospiti e giudici impastatori esperti ma anche capaci di coinvolgere anche il pubblico, come il giovane cuoco diventato famoso come concorrente di Masterchef Simone Finetti, il comico e presentatore Andrea Poltronieri, la titolare della scuola bolognese di sfoglia e pasta fresca Alessandra Spisni, il 're della sfoglia' Beniamino Baleotti e una delegazione dell'Accademia della Sfoglia, con la maestra Rina Poletti, il maestro pastaio Giuseppe Govoni e il maestro di sfoglia Gianpaolo Chiossi. "Un'iniziativa importante - ha detto l'assessore a Turismo e Commercio Matteo Fornasini - perché coniuga la solidarietà con la valorizzazione delle nostre tradizione culinaria, con la presenza di partecipanti conosciuti che contribuiscono a promuovere quella che è la nostra cultura e il nostro territorio per una tradizione che è bello tenere viva e rilanciare coinvolgendo le generazioni più giovani". Finalizzata proprio a coinvolgere anche i ragazzi l'iniziativa che - ha fatto notare la presidente di Ado Gisella Rossi - vedrà tanti concorrenti tra i 20 e i 30 anni che affiancheranno mani allenate da anni di esperienza, tra le quali spicca una veterana di 87 anni.
La manifestazione è stata presentata oggi (martedì 1 setetmbre 2020) nella residenza municipale dall'assessore a Turismo e Commercio Matteo Fornasini inseme con la presidente di Ado Gisella Rossi, lo chef argentano Simone Finetti, il musicista e presentatore Andrea Poltronieri, la direttrice didattica e fondatrice dell'Accademia della sfoglia Rina Poletti, la segretaria generale della Fondazione Estense che mette a disposizione gli spazidi Palazzo Crema Marianna Pellegrini, Gino Vanini titolare della Molino Marzola che fornirà la farina prodotta tutta con grani di produzione ferrarese, Matteo Merla della Lavanderia Ariosto che ha offerto i grembiuli per i concorrenti, rappresentanti di Eurovo (per il contributo di uova) e l'Accademia della sfoglia che insieme con la Scuola di sfoglia porteranno i taglieri.
Iscrizioni a pagamento e ingresso libero fino a esaurimento posti contattando l'Ufficio Inizitive Ado all'indirizzo email ufficio.iniziative@adohtf.it, tel. 0532 977531, cell. 349 4944600.

LA SCHEDA a cura degli organizzatori - È prevista per sabato 5 settembre 2020 a Palazzo Crema (via Cairoli 13, Ferrara) la "Gara di sfogline e sfoglini della solidarietà" organizzata dalla Fondazione ADO. L'evento vedrà impegnati concorrenti amatoriali nella preparazione della migliore sfoglia.
La manifestazione, patrocinata dal Comune di Ferrara, è pensata per raccogliere fondi a sostegno delle attività della Fondazione. A giudicare i partecipanti ci sarà una giuria d'eccezione con ospiti famosi, quali la bolognese Alessandra Spisni, lo chef di Masterchef Simone Finetti, il "Re della Sfoglia" Beniamino Baleotti e una delegazione dell'Accademia della Sfoglia, con la Maestra di Sfoglia Rina Poletti, il Maestro Pastaio Govoni Giuseppe e il Maestro di Sfoglia Gianpaolo Chiossi. Insieme, la giuria decreterà e premierà i primi 3 classificati, mentre agli altri partecipanti sarà rilasciato un attestato di partecipazione.
È ancora possibile iscriversi alla competizione fino al raggiungimento di 60 partecipanti: per aderire si può contattare direttamente la Fondazione ADO al numero 0532 977531 oppure inviare una mail a ufficio.iniziative@adohtf.it. Il costo dell'iscrizione è di 20 € e include grembiule, cuffietta, uova e farina.
L'evento è inoltre aperto al pubblico spettatore, che potrà recarsi a Palazzo Crema per l'inizio della gara dalle 15. Saranno previste delle postazioni apposite per seguire la competizione e consentire il rispetto della distanza di sicurezza tra il pubblico.
Per maggiori informazioni: ufficio.iniziative@adohtf.it, tel. 0532 977531

Immagini scaricabili:

"Gara di sfogline e sfoglini 2020" - Ferrara, 5 settembre 20202 - Volantino "Gara di sfogline e sfoglini" - Ferrara 5 settembre 2020 (la presentazione in Municipio a Ferrara)

Allegati scaricabili: