Comune di Ferrara

domenica, 25 ottobre 2020.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Sabato 10 ottobre cerimonia all'Istituto Carducci, riconosciuta scuola Ambasciatrice del Parlamento europeo

RELAZIONI INTERNAZIONALI - Consegna ufficiale (alle 11.30) degli attestati di 'Ambasciatori junior' ai 20 studenti e di 'Ambasciatrice senior' alla docente Caterina Grata

Sabato 10 ottobre cerimonia all'Istituto Carducci, riconosciuta scuola Ambasciatrice del Parlamento europeo

08-10-2020 / Giorno per giorno

(Comunicazione a cura degli organizzatori)
Da quest'anno l'Istituto Carducci è Scuola Ambasciatrice del Parlamento europeo (EPAS). È il prestigioso riconoscimento di una forte vocazione europeista, maturata negli anni negli studenti e nei docenti grazie alle numerose iniziative rivolte alla conoscenza dell'UE, percepita spesso dai suoi cittadini come un'organizzazione lontana dalle loro realtà.
La Rappresentanza italiana del Parlamento europeo ha promosso il Progetto EPAS, diffuso in tutti gli stati dell'UE, per avvicinare le nuove generazioni alla conoscenza del patrimonio comune di cittadinanza europea, attraverso la formazione di 20 giovani ambasciatori, coordinati da un ambasciatore senior, che diventano i portavoce tra i coetanei, dei valori europei.
Il Liceo Carducci ha aderito con entusiasmo al Progetto e, durante il training di educazione alla cittadinanza europea, gli ambasciatori junior hanno individuato diversi strumenti per far conoscere l'UE: la caccia al tesoro con indizi in QR code ospitati in una serie di locandine collocate in vari angoli della scuola, per incuriosire studenti, docenti e tutto il personale della scuola; posters sulle politiche europee; uno schermo che proietta un video su Cosa fa l'UE per i giovani all'ingresso della scuola, una Bacheca/Infopoint che accoglie i visitatori e il personale della scuola con informazioni sulle iniziative della scuola sull'UE e mette a disposizione materiale informativo sull'UE fornito dall'Ufficio in Italia del PE, dall'Ufficio per le relazioni Internazionali del Comune di Ferrara e dal CDE Dipartimento di Giurisprudenza.
Il punto forte del Progetto era l'incontro con le classi del biennio, in cui i giovani ambasciatori sarebbero saliti in cattedra per tenere lezioni sull'UE: il coronavirus ha sospeso il Piano di lavoro, ma con il sostegno dell'Ufficio in Italia del PE, l'impegno degli Ambasciatori proseguirà con una nuova programmazione delle attività, che terranno conto delle norme anti-contagio.

Il primo appuntamento è fissato per sabato 10 ottobre presso il Liceo Carducci, in cui si svolgerà, alla presenza della dirigenza e di docenti universitari ed esperti che hanno accompagnato studenti e docenti, nel percorso di formazione alla cittadinanza europea, la consegna ufficiale degli attestati di Ambasciatori junior ai 20 studenti e di Ambasciatrice senior alla prof.ssa Caterina Grata. Sarà un momento per rinnovare l'impegno a diffondere a tutta la scuola, alle famiglie e alla città, un'informazione corretta su quanto l'UE fa per noi e per rispondere all'invito che essa rivolge ai propri cittadini di partecipare attivamente ai cambiamenti necessari, perché diventi l'Europa delle persone.

Immagini scaricabili: