Comune di Ferrara

lunedì, 30 novembre 2020.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Attivazione del servizio di accoglienza con misurazione della temperatura corporea

EMERGENZA CORONAVIRUS - Da martedì 10 novembre 2020 in Residenza Municipale

Attivazione del servizio di accoglienza con misurazione della temperatura corporea

09-11-2020 / Giorno per giorno

A partire da domani, martedì 10 novembre 2020, sarà attivato in Residenza Municipale un servizio di accoglienza con misurazione della temperatura corporea, in applicazione delle normative anti-Covid.

Il servizio riguarderà tutti i visitatori esterni che accederanno alla Residenza Municipale, ai quali verrà consegnato un badge di identificazione a seguito della misurazione della temperatura. Qualora la temperatura dovesse superare i 37,5 gradi, non sarà consentito l'accesso alla sede comunale.

L'attività verrà svolta dal personale addetto all'accoglienza situato al primo piano della Residenza e nello specifico, in Sala delle Lapidi (per gli accessi dallo scalone municipale e per Sala Arengo), in Sala Albo Pretorio (per gli ingressi da Piazza Savonarola) e al primo piano ala sud/ovest per gli ingressi da Piazza Cortevecchia. Il tutto sarà supportato da una segnaletica predisposta ad hoc.

La sola attività di misurazione della temperatura riguarderà anche gli Amministratori (Consiglieri ed Assessori), mentre il personale dipendente è esentato in quanto oggetto di specifica prescrizione fornita dall'Amministrazione comunale (preventiva autonoma misurazione della temperatura a domicilio, prima di recarsi nella sede di lavoro e timbrare).

Tutti gli uffici presenti in Residenza Municipale sono tenuti a indirizzare gli utenti a presentarsi al primo piano nei tre punti di accoglienza sopra descritti, qualora si presentino all'appuntamento fissato senza il previsto badge di accesso.