Comune di Ferrara

martedì, 24 novembre 2020.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Riprendono le attività del "Cafè della Memoria" del Comune di Ferrara

POLITICHE SOCIALI - Incontri video rivolti ai familiari delle persone con disturbi cognitivi. Coletti: "Strumenti tecnologici per ascoltare e supportare concretamente le famiglie"

Riprendono le attività del "Cafè della Memoria" del Comune di Ferrara

16-11-2020 / Giorno per giorno

Durante l'emergenza sanitaria Covid-19, i Cafè Alzheimer - momenti di incontro rivolti a pazienti e famiglie - attivi sul territorio provinciale sono stati sospesi già a partire dagli inizi di marzo 2020. Questo in ragione della particolare fragilità dei frequentanti e delle forti raccomandazioni a mantenere a domicilio le persone anziane e fragili.

In questi lunghi mesi di chiusura sono stati mantenuti, su base volontaria, i rapporti attraverso interventi da remoto, tuttavia il perdurare dell'epidemia ha suggerito di riprendere questa importante attività in modo programmato e sostenibile.

Da oggi, lunedì 16 novembre, i Cafè della Memoria del Comune di Ferrara ripartono per fornire un supporto di tipo psicologico ed informativo ai familiari con l'obiettivo di attenuare i disagi che possono derivare dall'isolamento. Nell'appuntamento odierno è intervenuto in apertura l'assessore alle Politiche Sociali del Comune di Ferrara Cristina Coletti che ha espresso soddisfazione per la ripartenza del Cafè della Memoria. "Attraverso l'uso di strumenti tecnologici e sistemi di comunicazione a distanza - ha sottolineato la Coletti - desideriamo mantenere il contatto, raccogliere i bisogni ed essere di concreto supporto ai familiari delle persone con disturbi cognitivi". 

I primi incontri sono stati già calendarizzati e saranno condotti, in videoconferenza, da psicologhe esperte in materia di demenza con il coordinamento operativo di Cooperativa Serena. Sono previsti interventi di diversi esperti (assistenti sociali, avvocati, geriatri, ecc..) in grado di dare informazioni qualificate su diversi argomenti di interesse ai partecipanti. Qualora le condizioni epidemiologiche lo dovessero consentire il progetto prevede anche una ripresa delle attività in presenza.

Questo il calendario dei primi incontri rivolti ai pazienti inseriti nel programma e alle loro famiglie, che si terranno dalle 15.30 alle 17.30.

MESE GRUPPO 1 GRUPPO 2
NOVEMBRE lunedì 16 martedì 24
  lunedì 30  
DICEMBRE lunedì 14 mercoledì 9
  lunedì 28 martedì 22
GENNAIO lunedì 11 martedì 5
  lunedì 25 martedì 19

 

 

Immagini scaricabili: