Comune di Ferrara

martedì, 19 ottobre 2021.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Sicurezza stradale: in arrivo in città nuove 'zone 30' per moderare la velocità nelle aree residenziali

MOBILITA' - Dal 26 novembre a Ferrara la posa della segnaletica nei comparti di Villa Fulvia e Krasnodar e in via Naviglio

Sicurezza stradale: in arrivo in città nuove 'zone 30' per moderare la velocità nelle aree residenziali

25-11-2020 / Giorno per giorno

Villa Fulvia nord e sud, area Krasnodar e via Naviglio: sono queste le nuove 'zone 30' che nei prossimi giorni saranno ufficialmente istituite in città. I provvedimenti rientrano nel piano per il miglioramento della sicurezza stradale  che il Comune di Ferrara sta attuando in queste settimane, nell'ambito anche del progetto 'bike to work', finanziato dalla Regione, per l'attuazione di interventi su strada mirati a favorire la circolazione delle biciclette.

A rendere esecutive le nuove misure di moderazione della velocità in città saranno le operazioni di posa della segnaletica in partenza da domani, 26 novembre 2020. Gli interventi comprenderanno in particolare l'installazione di segnali verticali indicanti 'zona residenziale' (cartello blu, con bambini che giocano, v. immagine 1 a fondo pagina) e 'zona 30' (velocità limitata a 30 km orari, v. immagine 2 a fondo pagina e in alto a sinistra), nei tre comparti di:
- 'Krasnodar': compreso tra via Bologna a est, via Beethoven a sud, via Ferraresi a ovest, e linea ferroviaria Ferrara-Ravenna a nord;
- 'Villa Fulvia Nord': compreso tra: via Giglioli a est, via Comacchio a sud-ovest, e Po di Volano a nord;
- 'Villa Fulvia Sud': compreso tra via Alceste Ricciarelli a est, Linea ferroviaria Ferrara-Ravenna a sud, via Ravenna a ovest, e via Comacchio a nord.

In via Naviglio, inoltre, nel tratto compreso tra via Briosi e via Pomposa, saranno installati segnali indicanti il limite massimo di velocità di 30 km/h (v. immagine 3 a fondo pagina).

La ditta che eseguirà gli interventi di posa della segnaletica per conto del Comune è la Sirol srl. Nel periodo di realizzazione dei lavori non sono previste modifiche alla viabilità.

Sempre nell'ambito del progetto 'bike to work' proseguono in città anche gli interventi di realizzazione di nuove corsie ciclabili. Nei giorni scorsi è stato infatti completato il tracciamento della segnaletica orizzontale (strisce bianche  discontinue) per le corsie ciclabili di via Passega, via Foro Boario e via Bologna, pensate anche, da Comune e Fiab (Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta), come percorso alternativo da utilizzare a seguito della chiusura del sottopassaggio di via dello Zucchero, nell'ambito dei lavori di Fer per l'interramento delle linee ferroviaria di via Bologna.

Altre corsie ciclabili sono in via di tracciamento in questi giorni in via Porta Catena; in via San Maurelio (da via Colombarola a via Marco Polo e da via Bartoli a viale Volano) e in via Borgo Punta (da via Giovanni XXIII a via Biancospino). Mentre già completate sono anche quelle di viale Krasnodar e di via Colombarola.

 

Immagini scaricabili:

zona residenziale segnale zona 30 limite 30km segnale