Comune di Ferrara

venerdì, 06 agosto 2021.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > L'inaugurazione delle "Stanze degli Abbracci", luoghi di incontro in sicurezza di ospiti e parenti

ASP FERRARA - Sabato 20 marzo 2021 alle 10.30, nella sede della Residenza Anziani - ingresso da via Piangipane di fronte al civico 3 (Ferrara)

L'inaugurazione delle "Stanze degli Abbracci", luoghi di incontro in sicurezza di ospiti e parenti

18-03-2021 / Giorno per giorno

[Nelle immagini alcuni momenti dell'incontro nella sede Asp Ferrara svoltosi il 20 marzo 2021]

Sabato 20 marzo 2021 alle 10.30, nella sede della Residenza Anziani - per l'occasione l'ingresso è previsto da via Piangipane di fronte al civico 3 (Ferrara) - avrà luogo l'inaugurazione delle "Stanze degli Abbracci", luoghi dedicati all'incontro in sicurezza tra i gli ospiti della residenza e i loro parenti, realizzate grazie alla raccolta fondi ad opera dell'Associazione di promozione sociale Ferrara Cambia devoluta a favore di ASP Ferrara.

All'incontro inaugurale interverranno:

- l'assessore comunale alle Politiche Sociali Cristina Coletti

- l'Amministratore unico di Asp Ferrara insieme al dirigente organizzativo Fabrizio Samaritani e al responsabile dell'Area Servizi residenziali e semi-residenziali per anziani e gravi disabilità Patrizio Bortolazzi

- il presidente dell'APS Ferrara Cambia Andrea Maggi.

Giornalisti, fotografi e operatori video soni invitati.

Stante l'attuale situazione di "zona rossa" l'inaugurazione è riservata a giornalisti, fotografi e operatori video.

LA SCHEDA (a cura dell'Associazione Ferrara Cambia) - LE STANZE DEGLI ABBRACCI

In queste settimane, in questi mesi, il pensiero è corso spesso alla difficile, se non drammatica situazione che tantissimi anziani - e non solo - stanno vivendo nella case di riposo.
Come non pensare alla loro ansia, alla loro paura di ammalarsi, al loro sentirsi soli e lontano dai loro affetti, senza la possibilità di poter ricevere visite da familiari e parenti?

"Per cercare di alleviare anche solo un poco questa situazione che non sappiamo quando potrà finire , come Associazione di Promozione Sociale Ferrara Cambia - afferma il presidente Andrea Maggi - abbiamo deciso di avviare una raccolta fondi tra soci, familiari e simpatizzanti per acquistare una "camera degli abbracci" da destinare al Nucleo speciale per le demenze della Casa di Residenza per anziani di via Ripagrande. Il risultato è stato superiore ad ogni più rosea aspettativa: più di 4.000 euro raccolti. Da segnalare l'importante donazione da parte della famiglia Osnato Pansini Angelo, che consente appunto l'intestazione di una delle due strutture degli abbracci in memoria della compianta Signora Donatella Pansini".

La "stanza degli abbracci" installata permette il contatto fisico tra ospiti della Residenza e visitatori, evitando però il contagio. Uno spazio riservato, che permette visite e abbracci in sicurezza, abbattendo la distanza virtuale che comportano le videochiamate.

Un abbraccio significa vicinanza e porta letizia e conforto. E' un modo concreto per riconoscere l'importanza delle relazioni contro un isolamento personale, che porta sofferenza specie tra gli anziani e le persone fragili. Insomma, un modo per dare benessere mentale ed emotivo, utile per affrontare al meglio questo difficile se non drammatico periodo.

Un abbraccio per consentire agli ospiti tutta la gioia di una visita di un familiare o di un amico e che consentirà di poter ottenere l'affetto che porta con sé rivedere una persona cara. Affetto e vicinanza che questa maledetta pandemia sembra negarci.

Già in precedenza l'Associazione aveva realizzato una raccolta fondi a favore del nostro Ospedale, che ha portato ad una donazione di circa 3.000 euro e ad una fornitura di orologi e di attrezzature sanitarie per i degenti. 

Nel più recente passato, prima della pandemia, Ferrara Cambia Aps aveva organizzato inoltre incontri culturali: la presentazione del libro di Maurizio Tortorella dal titolo "Bambini strappati alle famiglie: uno scandalo annunciato, un business da fermare" sul caso di Bibbiano e l'iniziativa con Corrado Ocone e Francesco Giubilei nel corso di un interessante evento di stampo culturale su temi di attualità.

Info: ferraracambiaaps@gmail.com

Immagini scaricabili: