Comune di Ferrara

sabato, 15 maggio 2021.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > La storia idraulica e agraria della bassa pianura del Po tra il 1450 e il 1620 raccontata da Franco Cazzola

BIBLIOTECA ARIOSTEA - Mercoledì 5 maggio 2021 alle 17 conferenza in diretta video sul canale youtube dell'Ariostea

La storia idraulica e agraria della bassa pianura del Po tra il 1450 e il 1620 raccontata da Franco Cazzola

04-05-2021 / Giorno per giorno

Ripercorre le vicende della valle padana tra 1450 e 1620, e gli sforzi delle sue popolazioni per renderla coltivabile, il libro di Franco Cazzola 'Uomini e fiumi. Per una storia idraulica ed agraria della bassa pianura del Po' che mercoledì 5 maggio 2021 alle 17 sarà presentato in diretta video sul canale youtube della biblioteca comunale Ariostea di Ferrara (per accedere clicca qui). Nel corso dell'incontro, a cura dell'Associazione Amici della Biblioteca Ariostea, ne parleranno con l'autore Alessandra Fiocca (UniFE) e Michele Nani (CNR).

LA SCHEDA (a cura degli organizzatori)
Il Po, massimo fiume italiano, con i tributari delle Alpi e dell'Appennino, ha edificato nei secoli la valle padana, terra dove oggi si concentra una grande parte della produzione agricola italiana. Le zone più produttive sono oggi le «terre basse», un tempo paludi e acquitrini, dove i fiumi divagavano a piacimento. Qui la fatica umana è stata nel tempo capace di domare le  acque con fragili argini di terra e di prosciugare con canalizzazioni le «zone umide» per ricavarne terra coltivabile. Questo libro concentra l'indagine su un periodo, tra 1450 e 1620, durante il quale massimo fu lo sforzo di uomini, tecnici, proprietari e governi per trasformare le terre basse in prati, risaie e terre da grano. A forza di braccia luoghi inospitali si trasformarono in un grande cantiere per creare terra coltivabile e nuovi insediamenti agricoli. Al centro della narrazione la fatica di migliaia di contadini, investimenti e conflitti di interesse tra Stati e comunità che unirono e divisero tecnici, proprietari e governi sull'una e sull'altra sponda del fiume.

â–º Fino al termine della situazione emergenziale tutti gli incontri culturali dell'Ariostea si svolgeranno in diretta video, nell'orario indicato, sul canale youtube della Biblioteca comunale (https://www.youtube.com/channel/UC1_ahjDGRJ3MgG45Pxs90Bg) oppure tramite il link alla homepage del Servizio Biblioteche e Archivi (http://archibiblio.comune.fe.it).

Il programma completo degli appuntamenti culturali della biblioteca comunale Ariostea di Ferrara alla pagina: http://archibiblio.comune.fe.it

 

Immagini scaricabili:

5-maggio-cazzola