Comune di Ferrara

sabato, 25 settembre 2021.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > I tradizionali mercatini del fine settimana tornano ad animare il centro storico di Ferrara

ATTIVITA' PRODUTTIVE E MERCATI - Il 15 e 16 maggio la Fiera dell'artigianato artistico e tradizionale' in piazza Trento Trieste. Ass. Travagli: "dal Comune un supporto anche agli esercenti del commercio su area pubblica"

I tradizionali mercatini del fine settimana tornano ad animare il centro storico di Ferrara

11-05-2021 / Giorno per giorno

Riprende dal prossimo fine settimana la consueta programmazione dei tradizionali mercatini a cadenza mensile nel centro storico di Ferrara. A riaprire il programma degli appuntamenti, dopo la lunga sospensione legata all'emergenza Covid, saranno le bancarelle della 'Fiera dell'artigianato artistico e tradizionale' in piazza Trento Trieste. Il mercatino, abitualmente previsto ogni terza domenica del mese e il sabato precedente (ad esclusione dei mesi di agosto e dicembre), è stato oggetto anche di una delibera approvata oggi dalla Giunta municipale, che ne ha rinnovato l'affidamento in gestione a Cna Ferrara Servizi ed Informatica per altri tre anni e ne ha integrato la denominazione con la dicitura "tradizionale", con l'intento di coinvolgere attività artigianali di produzione tipica locale, anche alimentare.

"Nell'ambito di questa nuova fase di riapertura delle attività produttive, dopo la lunga chiusura dei mesi scorsi per l'emergenza sanitaria, - spiega l'assessore Angela Travagli - l'Amministrazione comunale ha voluto offrire un sostegno anche agli esercenti del commercio su area pubblica, autorizzando la ripresa dei tradizionali mercatini del centro storico, calendarizzati nei diversi fine settimana di ogni mese. Abbiamo così voluto dare un segnale importante di vicinanza e supporto anche agli operatori di questo tipo di commercio, la cui attività è sospesa dallo scorso mese di ottobre".

Dopo il fine settimana del 15 e 16 maggio dedicato alla 'Fiera dell'artigianato artistico e tradizionale', sarà la volta, il week end successivo, delle 'Opere dell'ingegno' .

Non mancherà poi la 'Fiera di cose d'altri tempi, oggetti da collezione e dell'artigianato' in calendario ogni primo fine settimana del mese, tra corso Porta Reno, piazza Savonarola e piazza Castello; mentre le bancarelle di Art&bio, la fiera del prodotto naturale biologico, torneranno ogni secondo fine settimana del mese in piazza Savonarola.

Tutti gli appuntamenti si svolgeranno nel rispetto delle norme e dei protocolli di sicurezza e distanziamento, per il contrasto alla diffusione del Coronavirus.