Comune di Ferrara

martedì, 07 dicembre 2021.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Holding Ferrara Servizi, conti in ordine e bilanci in utile nonostante la pandemia

HOLDING FERRARA SERVIZI - Assemblee per l’approvazione dei bilanci per la società e le partecipate Acosea, Amsef, Afm e Ferrara Tua

Holding Ferrara Servizi, conti in ordine e bilanci in utile nonostante la pandemia

01-06-2021 / Giorno per giorno

Nella giornata di giovedì 20 aprile 2021 si sono svolte le Assemblee per l'approvazione dei bilanci di Holding Ferrara Servizi e delle società partecipate. In questa occasione, alla presenza dell'assessore comunale al Bilancio Matteo Fornasini, sono stati illustrati i bilanci consuntivi di Acosea Impianti, AFM Farmacie Comunali, Amsef srl, Ferrara Tua e Holding Ferrara Servizi.
In un anno difficile, caratterizzato dalla pandemia, le aziende sono riuscite a far quadrare i bilanci, mettendo anche in atto investimenti utili per migliorare servizi e ottenendo complessivamente risultati positivi. La Holding Ferrara Servizi chiude infatti l'esercizio 2020 con utili complessivi realizzati dal Gruppo pari a  4milioni e 332mila euro, che segnano una crescita pari a quasi il 12% rispetto al 2019 (+11,98%).

"Esprimo soddisfazione - commenta l'assessore Fornasini - per questi dati positivi e niente affatto scontati in un contesto cosi complesso, determinato dalla pandemia che ha penalizzato fortemente l'attività delle nostre società. Tali risultati sono frutto di una gestione attenta, oculata e virtuosa che ha efficientato e ridotto i costi inutili consentendo di mantenere conti in ordine e sani. Per questo ringrazio il Presidente Cimarelli e tutti i dipendenti e collaboratori delle società. Mentre la gestione del Pd ci ha lasciato un buco di bilancio dell'Ente Fiera di quasi 600mila euro, che stiamo con grande impegno ripianando, la nostra gestione pur in piena emergenza ha consentito di mantenere conti in equilibrio e bilanci in utile".

Se per Acosea l'Amministratore unico Roberto Polastri segnala un andamento stabile senza sostanziali differenze rispetto all'anno precedente, le società che hanno subito di più gli effetti della crisi sono state AFM e Ferrara Tua. Risultati migliorativi rispetto a quello del 2019, infine, per Amsef, con l'Amministratore unico Aldo Manfredini che ha illustrato nuovi investimenti finalizzati a rendere ancora più competitiva l'Azienda.
Afm-Farmacie comunali, come spiegato la Direttrice Generale dell'Azienda Paola Nocenti, si è dovuta scontrare da subito con gli effetti della pandemia. In particolar modo hanno pesato sul bilancio dell'Azienda il contingentamento degli ingressi nelle farmacie, la ricetta dematerializzata e lo stato di smarrimento generale degli utenti. Nonostante questo, AFM non si è fermata mettendo in atto i cospicui e necessari investimenti per la sicurezza degli ambienti a tutela dei dipendenti e degli utenti. È stato poi fatto un ulteriore importante investimento introducendo un nuovo sistema robotizzato per la Farmacia comunale di viale Krasnodar che ha consentito di predisporre la distribuzione automatizzata del farmaco e l'ammodernamento del reparto di celiachia / nefropatia della stessa farmacia. La Direttrice Generale dell'azienda ha quindi ricordato "il ruolo fondamentale ricoperto dalle 11 farmacie comunali che ancora oggi svolgono a supporto dei cittadini per quello che riguarda le prestazioni Cup, prenotazione vaccini, test sierologici e tamponi rapidi".
Il Direttore Generale di Ferrara Tua Fulvio Rossi ha riassunto i dati di Bilancio della società evidenziando che il settore che ha subito maggiormente gli effetti negativi della pandemia è stato quello della sosta. Questo settore ha registrato nell'anno 2020 una riduzione dei ricavi pari a 1.100.000 euro, che rappresenta un calo del 33% dei ricavi rispetto all'annualità 2019. Rossi ha segnalato altresì risultato positivo del settore cimiteriale e le maggiori risorse messe a disposizione dall'Amministrazione comunale per la cura del verde e del decoro cittadino.

Il Presidente di Holding Ferrara Servizi, Luca Cimarelli ha poi presentato il Bilancio della società sottolineando che pur in un momento particolarmente delicato e difficile il sistema delle società del Comune di Ferrara ha dato un segnale di solidità. Il Presidente ha anche evidenziato che "tramite un rapporto costante, metodico e costruttivo con i vari settori del Comune di Ferrara ed in particolar modo con quelli dell'Assessore al Bilancio è stato possibile giungere a un risultato sostanzialmente positivo". "Sono convinto - ha fatto notare Cimarelli - che questo sia stato un segnale di grande attenzione nella gestione delle società partecipate che, insieme con una revisione e una riduzione dei costi generali e delle spese operato dalle varie Aziende del gruppo, ha consentito di presentare bilanci in attivo. Ringrazio perciò tutti i dipendenti del gruppo Holding per l'impegno dimostrato in questo anno difficile, ricordando in particolar modo coloro che sono stati costantemente sotto pressione nello svolgimento della loro attività lavorativa".

 SOCIETA'

UTILI 

 Holding Ferrara

3.051.085,00 

 Acosea Impianti

    674.636,00 

 Amsef

    578.492,00 

 Ferrara Tua

         7.718,00 

 Afm

       19.347,00 

 

 

 Utili complessivi realizzati dal Gruppo

4.331.728,00