Comune di Ferrara

domenica, 20 giugno 2021.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Anteas Ferrara inaugura nuovi spazi e apre l'ambulatorio di corso Piave

POLITICHE SOCIALI - Il forte impegno di soci e volontari. Assessore Coletti: "Un grande 'progetto' al servizio e supporto della comunità locale"

Anteas Ferrara inaugura nuovi spazi e apre l'ambulatorio di corso Piave

09-06-2021 / Giorno per giorno

"Anteas Ferrara è davvero un grande 'progetto' a supporto della comunità locale, in grado di offrire con continuità, grazie ai suoi tanti soci e volontari, un'ampia serie di opportunità assistenziali a chi ne ha più bisogno. Davvero una realtà che svolge un servizio importante dal punto di vista sociale per la città ma non solo, visto il suo forte radicamento nella provincia, coprendo i territitori da Reno Centese a Portogaribaldi".  

Così l'assessore alle Politiche sociali Cristina Coletti intervenuta in mattinata per portare il saluto dell'Amministrazione Comunale al momento inaugurale dello spazio ristrutturato della sede dell'associazione Anteas (corso Piave 74) e della riapertura dell'ambulatorio. Ad accoglierla, oltre ad una rappresentanza di soci, il presidente Paolo Paramucchi e la vicepresidente Marisa Baroni.

"Dopo il periodo di chiusura dovuto alla pandemia - ha affermato Paolo Paramucchi - sia la sede sia l'ambulatorio ripartono alla grande. A seguito dei lavori effettuati potremo essere più forti e più disponibili per chi avrà bisogno di noi. Abbiamo infatti ora a disposizione spazi più comodi e più attrezzati per accogliere le nostre attività e un ambulatorio che sarà aperto tutti i giorni e tutte le mattine, sabato compreso, grazie all'assistenza di infermieri professionali.

A Ferrara città - ha poi aggiunto il presidente di Anteas - possiamo contare su 15 infermieri e su circa cinquanta volontari che si alternano alla guida delle auto. Nell'ambito provinciale disponiamo di 27 macchine e trecento volontari, sette ambulatori sociali e siamo presenti nelle case della salute e nei centri vaccinali di 11 Comuni."

 

Immagini scaricabili: