Comune di Ferrara

sabato, 23 ottobre 2021.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Undici carabinieri ferraresi nella storia italiana: la testimonianza del'Associazione nazionale

INCONTRO IN COMUNE - Il sindaco Alan Fabbri: "lavoro di documentazione importante per pagine della seconda guerra mondiale legate a Ferrara"

Undici carabinieri ferraresi nella storia italiana: la testimonianza del'Associazione nazionale

23-06-2021 / Giorno per giorno

Sono undici i carabinieri ferraresi che durante il periodo della Seconda guerra mondiale sono stati catturati, uccisi o confinati in campi di concentramento nazisti. Una storia poco nota, di cui il presidente dell'Associazione nazionale carabinieri di Ferrara, Carmelo Perez, ha voluto rendere partecipe il sindaco Alan Fabbri e tutta la cittadinanza. A testimoniare questi fatti è il volume "I carabinieri nella storia italiana" (Anc editore), consegnato al Sindaco. "Un lavoro di documentazione importante - ha detto Alan Fabbri - che dà testimonianza di avvenimenti storici che hanno coinvolto cittadini del nostro territorio che non vanno dimenticati e per i quali auspico possano proseguire ricerche anche più specifiche, in grado di ricostruire la memoria ed elementi di storia locale che si riallacciano a quella d'Italia e, più in generale, del conflitto mondiale".

"Tra il 1943 e il '44 - racconta presidente di Anc Ferrara, Perez - ci sono stati atti di vero eroismo da parte dei componenti dell'Arma, che hanno portato al rastrellamento di 10mila carabinieri nel centro-nord del Paese, 2mila dei quali solo a Roma, colpevoli di essersi schierati in difesa del popolo italiano, in obbedienza al loro giuramento. Il proposito è quello di ricordarli e di riconoscere un'epoca di grande coraggio dell'Arma grazie anche a questa pubblicazione realizzata su iniziativa di Edoardo Zucca, presidente dell'Associazione nazionale Carabinieri del comune di Monte Porzio Catone della città metropolitana di Roma. Zucca ha fatto ricerche nell'Archivio storico del Centro documentale dell'Arma dei Carabinieri e ha riportato alla luce fatti e nomi". Perez fa notare che solo per uno di questi carabinieri della provincia ferrarese è stata ricostruita tutta la biografia. Si tratta di Agostino Pignatti, nato a Bondeno nel 1921 e morto nell'ospedale lager Pankstrade di Berlino nel 1945, al quale in occasione della ricorrenza del 2 giugno 2021 è stata è stata conferita una medaglia alla memoria da parte del prefetto Michele Campanaro, che l'ha consegnata al figlio Giovanni Pignatti e alla moglie Flora Ghisellini.

La volontà - come sottolinea Carmelo Perez - è quella di "fare della verità un unico baluardo per dare dignità e credibilità agli atti di valore che hanno scandito il lungo cammino dell'Arma" e a questo scopo vengono ricordati anche i nominativi degli altri carabinieri citati nel volume e provenienti dalla territorio comunale di Ferrara: il brigadiere Umberto Cacciari (1911-1943), l'appuntato Aldo Coreggioli (1901-1942), l'appuntato Giuseppe Resini (1904-1943), il carabiniere Albertino Balboni (1921-1943), il carabiniere William Balboni (1922-1944), il carabiniere Bruno Bonora (1924-1945), il carabiniere Francesco Guidetti (San Bartolomeo in Bosco 1910-1941), il carabiniere Nazzareno Nagliati (Francolino 1921-1945), il carabiniere Raoul Palpati (1920-1944) e il carabiniere Roberto Simioli (1907-1943).

"Nel libro consegnato al Sindaco - conclude Perez - sono riportati atti di eroismo, in cui la storia dei Carabinieri si intreccia con la storia d'Italia. Tanti fatti di vero eroismo dell'Arma, che ha sempre mantenuto una doverosa estraneità a questioni politiche e ideologiche, e i cui sacrifici finora non sono venuti alla luce per la grande discrezione che è propria dell'Arma, consacrata al silenzio e all'obbedienza". Il lavoro di ricerca prosegue e la documentazione è disponibile sul sito www.tacerenoneundovere.it.

Nella foto - scaricabile in fondo alla pagina - il sindaco Alan Fabbri durante l'incontro con il presidente dell'Associazione nazionale carabinieri di Ferrara Carmelo Perez e il segretario di Anc Giovanni Porcu

Immagini scaricabili:

Consegna volume su "I carabinieri nella storia italiana" da parte del presidente di Anc Carmelo Perez a Sindaco Alan Fabbri - Ferrara, 27-01-2021 (fotoML) Consegna del volume su "I carabinieri nella storia italiana" da parte dell'Ass. nazionale carabinieri di Ferrara a Sindaco Alan Fabbri - Ferrara, 27-01-2021 (fotoML) Consegna del volume su "I carabinieri nella storia italiana" da parte dell'Ass. nazionale carabinieri di Ferrara a Sindaco Alan Fabbri - Ferrara, 27-01-2021 (fotoML) Consegna del volume su "I carabinieri nella storia italiana" da parte dell'Ass. nazionale carabinieri di Ferrara a Sindaco Alan Fabbri - Ferrara, 27-01-2021 (fotoML) Consegna medaglia al Carabiniere Agostino Pignatti deportato รจ deceduto nel lager nazista, ritirata dal figlio Giovanni e moglie Flora Ghiesellini FE, 2 giugno 2021

Allegati scaricabili: