Comune di Ferrara

venerdì, 30 luglio 2021.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Nuove fotografie di Claudio Koporossy a Palazzina Marfisa d'Este

CULTURA - Prorogato fino al 26 settembre 2021 l'allestimento espositivo dello storico edificio

Nuove fotografie di Claudio Koporossy a Palazzina Marfisa d'Este

30-06-2021 / Giorno per giorno

Palazzina Marfisa d'Este di Ferrara, edificata a partire dal 1559 per volere di Francesco, figlio di Alfonso I e di Lucrezia Borgia, dall'1 maggio scorso, nelle sue stanze affrescate, tra gli arredi di gusto rinascimentale voluti da Nino Barbantini, ospita le fotografie di Claudio Koporossy, "fotografo dell'acqua", raccolte nella mostra dal suggestivo ed evocativo titolo Invisibilia. L'acqua è per Koporossy una "magnifica ossessione", indagata con attenzione, da vicino, osservata in contesti differenti. La visione dell'acqua entra nei suoi occhi, attraversa la sua mente, e fornisce l'impulso al suo dito, che aziona il pulsante della macchina fotografica. In questo scatto l'artista fissa ciò che è mobile, concretizza nelle sue opere una realtà nuova. Le acque limpide che immortala si rinnovano grazie ai colori sgargianti dei fiori, dei frutti e degli ortaggi che divengono forme irripetibili e sorprendenti trasfigurazioni cromatiche.

Durante il suo soggiorno in città per l'allestimento della mostra, a fine aprile scorso, Koporossy ha realizzato alcuni nuovi scatti all'acqua delle fontane e dell'Acquedotto monumentale di Ferrara, città che a questo elemento è legata in maniera indissolubile fin dalle sue origini. Le nuove foto saranno allestite nell'ultima sala della mostra e andranno a sostituire quelle che erano dedicate ad altri luoghi visitati dal fotografo (Parigi, San Pietroburgo, Abu Dhabi). Il 30 giugno alle 12 è l'occasione per presentare, alla presenza dell'artista, del curatore della mostra, Pietro di Natale, dell'assessore alla cultura del Comune di Ferrara, Marco Gulinelli, questi nuovi scatti ‘ferraresi' e rinnovare a tutti l'invito a godere delle emozioni che il viaggio nel mondo della fotografia, ma ancor più nel mondo meraviglioso dell' "oro blu"- così come viene sempre più spesso definita l'acqua - regala a tutti coloro i quali ne vorranno approfittare visitando la rassegna, che, per volontà dell'Amministrazione Comunale di Ferrara e della Fondazione Ferrara Arte, grazie alla collaborazione di Claudio Koporossy e del Centro Studi dell'Opera di Umberto Mastroianni e de Il Cigno GG Edizioni, potrà rimanere aperta sino al 26 settembre 2021.

Claudio Koporossy. Invisibilia - Ferrara, Palazzina Marfisa d'Este
1° maggio - prorogata al 26 settembre 2021
Organizzatori Servizio Musei d'Arte del Comune di Ferrara e Fondazione Ferrara Arte,
in collaborazione con Il Cigno GG Edizioni, Roma
Da un'idea di Vittorio Sgarbi e Lorenzo Zichichi
A cura di Pietro Di Natale

Giorni e orari di apertura
9.30 - 13.00 / 15.00 - 18.00 | Chiuso il lunedì
Sabato e domenica prenotazione consigliata
Ingresso intero € 4,00 | ridotto € 2,00

Informazioni tel. 0532 244949 | diamanti@comune.fe.it www.artecultura.fe.it/382

Prenotazioni https://prenotazionemusei.comune.fe.it/

Ufficio stampa Leonardo Rosa tel. 370 1029690 | comunicazione.ferrararte@comune.fe.it

Immagini scaricabili: