Comune di Ferrara

domenica, 17 ottobre 2021.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Aggrediscono un connazionale e fuggono. Individuati pochi minuti dopo dalla pattuglia della Polizia Locale

POLIZIA LOCALE - Intervento degli agenti in zona Gad

Aggrediscono un connazionale e fuggono. Individuati pochi minuti dopo dalla pattuglia della Polizia Locale

05-07-2021 / Giorno per giorno

Nelle prime ore della mattina di giovedì 1 luglio scorso, un cittadino 29enne di nazionalità romena residente in città dall'anno 2018, è stato aggredito davanti alla propria casa, in zona GAD, da tre connazionali incappucciati che, dopo avergli sferrato calci e pugni tali da lasciarlo stordito e sanguinante a terra, si sono dati prontamente alla fuga.

Alla scena hanno assistito la fidanzata convivente dell'aggredito, allertata dalle grida, anche lei di nazionalità romena ed un ragazzo di colore che transitava nei paraggi in monopattino. Entrambi hanno fornito alla pattuglia della Polizia Locale Terre Estensi intervenuta particolari decisivi che hanno condotto in pochi minuti all'individuazione degli aggressori fuggiti nella centralissima piazzetta San Nicolò. Con l'ausilio di un equipaggio Radiomobile dei Carabinieri, venivano accompagnati in via Del campo, nella Caserma della Compagnia di Ferrara, per l'identificazione certa, due fratelli di anni 27 e 23 anni. L'aggredito, avendo riconosciuto il terzo aggressore, forniva le generalità dell'uomo di anni 35, già noto agli Agenti della Polizia Locale.

Tutti e tre dovranno ora rispondere del reato di lesioni gravi, in concorso tra loro. Restano da chiarire le ragioni scatenanti questa violenta aggressione che ha cagionato al ventinovenne la frattura del naso e la lacerazione del labbro. Sono ancora in corso indagini e verifiche da parte della Polizia locale Terre Estensi.

Immagini scaricabili: