Comune di Ferrara

martedì, 07 dicembre 2021.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > La palestra del liceo scientifico di Ferrara intitolata a Mario Testi

CERIMONIA INTITOLAZIONE - Giovedì 8 luglio 2021 alle 11 al liceo "A. Roiti" in via Azzo Novello 2 - Foto e comunicato

La palestra del liceo scientifico di Ferrara intitolata a Mario Testi

05-07-2021 / Giorno per giorno

Giovedì 8 luglio 2021 alle 11 si terrà la cerimonia di intitolazione della palestra del liceo scientifico "A. Roiti" di Ferrara al prof. Mario Testi.
All'incontro, organizzato da Comune e Provincia di Ferrara, con ritrovo nella sede del liceo, in via Azzo Novello 2 a Ferrara (davanti alla palestra), saranno presenti il sindaco di Ferrara Alan Fabbri e il vicepresidente della Provincia Nicola Minarelli, assieme ai familiari di Mario Testi, al dirigente scolastico del liceo Roberto Giovannetti e al suo predecessore, Donato Selleri.

Nelle foto (Ufficio Stampa Comune Ferrara) alcuni momenti della cerimonia di intitolazione della palestra del Liceo Roiti a Mario Testi.  

 

COMUNICATO STAMPA  - Palestra del Liceo Roiti intitolata al prof. Mario Testi

"Palestra Prof. Mario Testi, insegnante, educatore, divulgatore dei principi di benessere, salute e sport".

Questo è scritto sulla targa che il sindaco di Ferrara, Alan Fabbri, e il vicepresidente della Provincia, Nicola Minarelli, hanno scoperto per intitolare la palestra del Liceo scientifico cittadino "A. Roiti" a Mario Testi, scomparso a 63 anni il 13 marzo 2020, docente di Educazione fisica nello stesso liceo.

Un'intitolazione realizzata grazie alla collaborazione tra Comune, Liceo e Provincia di Ferrara.

"Sapeva valorizzare le persone ed è stato grande comunicatore e persona di grandi competenze", sono state le parole iniziali del dirigente scolastico del Roiti, Roberto Giovannetti, cui è seguito un ricordo del docente da parte del precedente preside, Donato Selleri.

"Si è voluto - ha detto - testimoniare il ricordo di Mario, persona plurale per il suo molteplice impegno in politica, nell'ambiente e nello sport, specie contro il doping".

Parole di ringraziamento sono poi state pronunciate dalla moglie del docente scomparso a causa di un mieloma, Antonella Castagnoli, presente insieme con i due figli, Enrico e Giulio: "la palestra è il simbolo di Mario e del liceo in cui ha insegnato. Qui ci siamo conosciuti - ha ricordato - e qui mi sento a casa".

"Negli ultimi attimi di vita mi ha detto di non dimenticarlo e questa targa è la nostra risposta", ha aggiunto il padre, Volfango Testi.

Del suo impegno politico tra i banchi del Consiglio comunale ha parlato, tra l'altro, il sindaco di Ferrara, Alan Fabbri, mentre ha concluso la cerimonia il vicepresidente della Provincia, Nicola Minarelli, ricordando Mario Testi come grande persona, educatore e sportivo: "tutte qualità che difficilmente si trovano in queste dimensioni in un'unica persona".

"Questa intitolazione - ha concluso Minarelli - siamo particolarmente onorati di farla in una scuola che è un luogo del futuro, per il quale Mario Testi ha lavorato per tutta la sua vita".

Ufficio Stampa Provincia di Ferrara

Ferrara, 8 luglio 2021

 

Immagini scaricabili:

Allegati scaricabili: