Comune di Ferrara

sabato, 23 ottobre 2021.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Al via il nuovo piano digitale per il verde: il progetto pilota di Ferrara Tua già consultabile online

AMBIENTE E VERDE - Illustrato dagli assessori Balboni e Maggi con il presidente della Holding Cimarelli

Al via il nuovo piano digitale per il verde: il progetto pilota di Ferrara Tua già consultabile online

26-07-2021 / Giorno per giorno

Il Portale degli sfalci su aree verdi pubbliche del Comune di Ferrara è la piattaforma web che contiene la mappa interattiva e georeferenziata degli interventi pubblici e del patrimonio verde comunale, presentato questa mattina (lunedì 26 luglio 2021) in residenza municipale. All'interno della piattaforma, consultabile da computer o cellulare, è presente anche un nuovo canale per inviare segnalazioni e suggerimenti (Progetto Citizen Satisfaction), il tutto realizzato dalla società partecipata Ferrara Tua su richiesta del Comune di Ferrara. Si tratta di un nuovo piano digitale per il verde pubblico che mette in campo diverse azioni relative alla gestione del patrimonio verde cittadino. In particolare, hanno illustrato  le nuove linee-guida gli assessori comunali all'Ambiente Alessandro Balboni e ai Lavori pubblici Andrea Maggi insieme con il presidente della Holding Ferrara Servizi Luca Cimarelli

"Il Portale  - ha spiegato l'ass. Balboni - è stato fortemente richiesto dai cittadini e, in particolare, dalle associazioni ambientaliste. In questo modo finalmente a Ferrara è attivo un servizio importante, utile e anche interattivo. Ai cittadini il Portale dà la possibilità di tenersi costantemente aggiornati sulle tempistiche degli sfalci, e allo stesso tempo dà risposta alle richieste emerse dalle associazioni ambientaliste nel corso degli incontri del Tavolo verde. Il Tavolo verde è stata infatta l'esperienza che ha unito l'amministrazione comunale e le associazioni ambientaliste della Rete per la Giustizia Climatica per identificare e delineare tutte le strategie utili a migliorare la qualità ambientale della nostra città. A quel tavolo era emersa infatti in maniera molto importante la necessità di poter mappare le attività di sfalcio in modo da avere un'idea precisa dei vari interventi, anche per poter eventualmente segnalare irregolarità o episodi gravi di sfalcio con sminuzzamento di rifiuti. Adesso, con questi nuovi strumenti, potremo, da un lato, garantire un miglior monitoraggio del territorio e, dall'altro, offrire un nuovo servizio ai cittadini".

"Questa iniziativa - ha poi sottolineato l'ass. Maggi - fa parte di un work in progress, un lavoro in continua evoluzione che riguarda la gestione del verde pubblico. Sotto gli occhi di tutti è il salto di qualità in merito alla gestione del verde, che è frutto di un investimento molto importante, con un incremento di un milione e 300mila euro destinati a quest'ambito solo per il 2021".

Il presidente di Ferrara Servizi Cimarelli è quindi intervenuto illustrando le modalità di consultazione del sito, dove in tempo reale sono visibili gli sfalci fatti e le date di quelli in programma, e dando dettagli sugli investimenti: "Il maggiore impegno si è tramutato in un aumento del 50% in più degli sfalci rispetto all'anno precedente, passando da 5 a 8 interventi e destinando maggiori risorse al diserbo che, in ambito stradale, va fatto rigorosamente a mano perché il regolamento regionale non prevede l'uso di diserbanti".
Un appello importante quello lanciato in questa occasione a tutti i cittadini affinché si possa ridurre la dispersione di rifiuti nelle aree verdi che fa aumentare a dismisura l'impegno e il tempo necessario a sfalciare. "Le società che fanno parte dell'Ati, l'Associazione temporanea di impresa per il verde pubblico, sono disponibili a dedicare una giornata per mostrare gli effetti prodotti dall'abbandono di rifiuti nelle aree pubbliche e nei parchi e che portano via tempo allo sfalcio. È una sorta di chiamata al rispetto per avere una città sempre più bella e più pulita".

LA SCHEDA (a cura di Ferrara Tua) - Ferrara Tua, in sinergia con il Comune di Ferrara, lancia il nuovo piano digitale per il verde pubblico. L'articolato progetto, attualmente in fase di implementazione, si sviluppa su tre macro interventi:

1 - Piattaforma per la programmazione del verde pubblico. Grazie alla nuova piattaforma già visibile sul sito web www.ferraratua.it è possibile consultare il programma degli sfalci dell'erba già effettuati e pianificati, in modo semplice e chiaro, scegliendo tra due modalità di ricerca: un calendario bisettimanale suddiviso per sfalci effettuati e programmati oppure per via/area di interesse.
La Fase 1 del progetto, attualmente in corso di implementazione, prevede un focus sugli sfalci dell'erba nelle aree verdi del Comune, dei cimiteri, dei plessi scolastici e delle banchine stradali di competenza comunale. La Fase 2 sarà invece dedicata agli altri interventi: potature, reimpianti, azioni di diserbo, abbattimenti, manutenzione degli arredi.
Il progetto nasce per offrire ai cittadini uno strumento informativo aggiornato e di facile consultazione, e parallelamente, per digitalizzare ottimizzare nel tempo la programmazione di tutti gli interventi del verde pubblico.

2 - Mappa interattiva e georeferenziata del patrimonio arboreo comunale. Dalla sinergia tra Comune di Ferrara e Ferrara Tua è nato un ampio progetto di mappatura e georeferenziazione che consentirà, una volta terminato, un preciso censimento del patrimonio arboreo comunale.
Attualmente sono già stati censiti, georeferenziati e fotografati 16.500 alberi ma sono 30.000 le alberature che si prevede di mappare entro fine anno per completare il censimento nel corso del 2022.

3 - Progetto Citizen Satisfaction: un nuovo canale per inviare segnalazioni e suggerimenti. Per rafforzare e sviluppare il dialogo con i cittadini, rilevare il grado di soddisfazione e migliorare i servizi offerti, nasce il nuovo canale digitale di Ferrara Tua da cui è possibile inviare segnalazioni e suggerimenti relativi al verde pubblico, al servizio disinfezione e disinfestazione e all'area parcheggi. Il progetto, pensato per svilupparsi progressivamente è attualmente nella sua prima fase sperimentale.
Per inviare un suggerimento o una segnalazione basta collegarsi al sito web www.ferraratua.it e compilare in pochi passaggi la procedura online. Una volta che la richiesta sarà presa in carico, il cittadino riceverà una risposta per e-mail o per via telefonica, a seconda della modalità indicata. Il servizio è utilizzabile anche da smartphone.
Per maggiori informazioni o assistenza contattare il Front Office di Ferrara Tua al numero 0532 230110 o visitare il sito www.ferraratua.it.

Immagini scaricabili:

Portale degli sfalci su aree verdi - Ferrara Tua per Comune di Ferrara, 26 luglio 2021