Comune di Ferrara

sabato, 23 ottobre 2021.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Il Comune vince bando regionale per potenziare il verde cittadino

AMBIENTE E LAVORI PUBBLICI – Assegnati 37mila euro per realizzare siepe protettiva in via Padova e boschetto in via Pannonius

Il Comune vince bando regionale per potenziare il verde cittadino

23-08-2021 / Giorno per giorno

Una siepe composta da oltre mille piante di varie specie in via Padova e un boschetto urbano in via Pannonius composto da circa 420 alberi di diversa grandezza e arbusti: sono questi i due progetti, elaborati dallo staff dell'Ufficio Verde e approvati dalla Giunta del Comune di Ferrara che hanno ottenuto un sostegno finanziario per un valore di 37mila euro grazie alla partecipazione al bando "Mettiamo radici per il futuro" della Regione Emilia-Romagna, che prevedeva "contributi ai Comuni di pianura per interventi di forestazione urbana". Il finanziamento è stato assegnato a Ferrara (determina regionale 14450 del 30 luglio 2021) e "consentirà - spiega l'assessore all'Ambiente Alessandro Balboni - di programmare il potenziamento del verde cittadino secondo le linee indicate dal processo partecipativo di forestazione urbana", concluso a giugno, che ha coinvolto i quartieri di Barco e Pontelagoscuro. "In quella fase - ricorda Balboni - sono state raccolte le istanze dei cittadini, che i tecnici dell'amministrazione hanno potuto tradurre in un progetto mirato a contrastare l'inquinamento e a creare una barriera verde tra le strade di traffico e le zone abitate, in modo anche da combattere il cambiamento climatico e rendere la città più resiliente, favorendo un uso sostenibile dell'ecosistema terrestre e contribuendo a fermare la perdita di biodiversità biologica. Interventi come questo perseguono gli obiettivi dell'Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile e sono, volti ad assicurare la salute e il benessere per i cittadini e le cittadine di ogni età, in modo da rendere le città e gli insediamenti umani inclusivi, sicuri, duraturi e sostenibili".

L'assessore comunale ai Lavori Pubblici Andrea Maggi spiega che "si va così ad aggiungere un altro pezzo di bosco urbano agli altri già realizzati anche recentemente, con tutti i benefici che ne conseguono" e fa notare che si andrà a realizzare una siepe composta da tre file di alberi sul tratto di via Padova che scorre a ridosso dell'abitato di Barco e una piccola piantagione forestale in via Pannonius, nella zona a nord-est della città appena fuori dalla cinta muraria di viale degli Angeli, nell'area a ridosso della rotonda in fondo a via Bacchelli, che immette sulla via Calzolai.

Il progetto prevede un investimento complessivo di quasi 79mila euro, all'interno del quale è compreso anche un impianto di irrigazione che potrà andare a supportare la messa a dimora delle nuove piante. Le specie previste per la realizzazione della siepe di via Padova comprendono rose canine, prugnoli selvatici (Prunus spinosa), bagolari (Celtis australis), tassi (Taxus baccata), aceri campestri (Acer campestre). Per il boschetto di via Pannonius sono stati proposte essenze di carpino bianco (Carpinus betulus), ma anche tasso (Taxus baccata), acero campestre (Acer campestre), frangola (Frangula alnus) e prugnolo selvatico (Prunus spinosa).

La realizzazione del progetto è prevista tra la fine del 2021 e il 2022 e potrà essere avviata non appena la stagione sarà idonea, cioè nel periodo in cui le piante sono in riposo vegetativo, tra l'inizio dell'autunno e la fine dell'inverno.

Nelle foto - scaricabili in fondo alla pagina - due immagini  dell'area di via Padova dove è prevista la piantumazione della siepe e altre due dell'area di via Pannonius, a Ferrara, che vedrà la piantumazione del bosco urbano con il supporto del finanziamento ottenuto col bando "Mettiamo radici per il futuro"

Immagini scaricabili:

L'area di via Padova, a Ferrara, che vedrà la piantumazione della siepe con il supporto del finanziamento ottenuto col bando "Mettiamo radici per il futuro" L'area di via Padova, a Ferrara, che vedrà la piantumazione della siepe con il supporto del finanziamento ottenuto col bando "Mettiamo radici per il futuro" L'area di via Pannonius, a Ferrara, che vedrà la piantumazione del bosco urbano con il supporto del finanziamento ottenuto col bando "Mettiamo radici per il futuro" L'area di via Pannonius, a Ferrara, che vedrà la piantumazione del bosco urbano con il supporto del finanziamento ottenuto col bando "Mettiamo radici per il futuro"