Comune di Ferrara

lunedì, 27 settembre 2021.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > 'Festival Yume': nella darsena di Ferrara due giorni di musica, immagini e arte in ricordo di Arianna Zamagni e a sostegno della ricerca

CULTURA - Venerdì 10 e sabato 11 settembre 2021 a palazzo Savonuzzi (via Darsena 57). Aperte le prenotazioni

'Festival Yume': nella darsena di Ferrara due giorni di musica, immagini e arte in ricordo di Arianna Zamagni e a sostegno della ricerca

08-09-2021 / Giorno per giorno

Musica, libri, fotografia, laboratori per bambini e momenti food, per una due giorni a palazzo Savonuzzi, in riva alla darsena di Ferrara. Venerdì 10 e sabato 11 settembre 2021 il Festival Yume, alla sua terza edizione, torna ad offrire al pubblico ferrarese un ricco programma di proposte nel segno dell'arte e della solidarietà. Il tutto in ricordo di Arianna Zamagni, giovane fotografa ferrarese scomparsa nel 2018, e con l'intento di raccogliere fondi da devolvere a favore della ricerca contro il cancro.

Il Festival è organizzato da Associazione Culturale Yume, in collaborazione con Consorzio Wunderkammer, Associazione Musicisti di Ferrara APS, Caleidos group, UBD design.

Il programma della due giorni è stato presentato oggi in conferenza stampa dall'assessore comunale alla Cultura Marco Gulinelli, dal direttore artistico del festival Fabrizio Perdomi e dall'artista e curatrice della parte espositiva del festival Simona Rondina, assieme al presidente dell'associazione Musicisti di Ferrara aps e del Consorzio Wunderkammer Roberto Formignani e al vice presidente dell'associazione Yume Franco Zamagni.

"Ringrazio - ha dichiarato l'assessore Gulinelli - l'associazione Yume e tutti i partner del Festival per aver offerto alla città questo evento, a cui il Comune ha concesso il patrocinio e un piccolo contributo, proponendo un programma nel segno della trasversalità della cultura. Anche in un periodo difficile e confuso come quello che stiamo vivendo, l'arte e la cultura restano un faro imprescindibile, per questo l'Amministrazione comunale sta continuando a dimostrare la massima disponibilità nell'appoggiare tutte le associazioni cittadine che propongono iniziative e che hanno la volontà di resistere e reinventarsi in questo nuovo contesto".

Nell'illustrare il programma, Fabrizio Perdomi ha ricordato i due concerti previsti nelle due serate, alle 21: venerdì con il gruppo 'Spaghetti swing' che oltre a offrire uno spaccato della musica italiana dagli anni '30-'40 in poi propone un incipit culinario con uno dei componenti che cucinerà gli spaghetti sul palco per poi offrirli al pubblico; e sabato con Renesto, e a seguire 'Les Chic Voltage' feat. 'Comelebalene'.

Due anche le presentazioni librarie in programma: venerdì alle 19,30 con il libro 'Sette Giorni' di Charles Papa intervistato dal giornalista Stefano Lolli e sabato alla stessa ora con il libro 'Canalnero - Le Indagini di Vivian Deacon' di Marco Belli intervistato dal giornalista Michele Fabbri.

In programma anche un laboratorio creativo per bambini dai 6 agli 11 anni, sabato alle 16, a cura di Simona Rondina e dedicato alla conoscenza del fiume.

Cuore del festival sarà la parte espositiva, con una mostra di 'foto-dipinte', frutto del progetto ideato nel 2009 da Arianna Zamagni con Simona Rondina. Opere che potranno essere acquistate con donazioni che saranno poi devolute in beneficenza.

Per partecipare a tutti gli eventi del festival, a ingresso gratuito, occorre la prenotazione dei tavoli da effettuare sull'App EVENTBRITE. Per accedere è necessario il green pass.

Il servizio bar sarà aperto dalle 18.30, mentre per la cena sarà a disposizione un ricco menù (lasagne, cappellacci, somarino, cotoletta, ...) .

 

LA SCHEDA a cura degli organizzatori

Festival Yume 2021 - Darsena di Palazzo Savonuzzi
Via Darsena, 57 - Ferrara
10-11 settembre 2021

Il Festival, alla sua terza edizione, è nato con il fine di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza a favore della ricerca, in memoria di Arianna Zamagni, prematuramente scomparsa nel 2018.

Anche il programma di quest'anno presenta una proposta ricca ed articolata :  mostra fotografica, presentazione di libri ed incontro con gli autori, laboratori per bambini, musica e concerti con ospiti di eccezione, ricchi aperitivi, food e after dinner.

Il Festival è organizzato da Associazione Culturale Yume, in collaborazione con: Consorzio Wunderkammer, Associazione Musicisti di Ferrara APS, Caleidos group, UBD design.

Con il patrocinio del Comune di Ferrara.


Programma:

Venerdi 10 Settembre
ORE 18.30 INAUGURAZIONE FESTIVAL
ORE 19.30 INCONTRO CON L'AUTORE: PRESENTAZIONE LIBRO "SETTE GIORNI" DI CHARLES PAPA intervistato dal giornalista Stefano Lolli
A SEGUIRE DJ SET
ORE 21 CONCERTO: SPAGHETTI SWING

Sabato 11 Settembre
ORE 16.00  LABORATORIO CREATIVO
ORE 19.30  INCONTRO CON L'AUTORE:
PRESENTAZIONE LIBRO "CANALNERO - Le Indagini di Vivian Deacon" DI MARCO BELLI intervistato dal giornalista Michele Fabbri
A SEGUIRE DJ SET
ORE 21 CONCERTO: ROBERTO RENESTO + Les Chic Voltage feat. COMELEBALENE
A SEGUIRE ORE 23.00 Special guest hybrid SET GIANGI CAPPAI

In seno al Festival Yume è nato Il Progetto FOTODIPINTA che è la concretizzazione di un'idea nata nel 2009 dall'inventiva di Arianna assieme alla sua grande amica Simona, alimentata dalla necessità di realizzare delle opere mescolando le diverse competenze artistiche: fotografia e pittura. E' il frutto di una grande amicizia, la storia di momenti condivisi, di percezioni diverse ma complementari, la scissione di due forme espressive, di due anime.

Arianna Zamagni (30-04-1979, 27-12-2018)
Fotografa per passione, ha frequentato il Liceo classico Ariosto e conseguito laurea breve in Ortottica. Da 13 anni lavorava presso lo studio Oculistico Dott. Casaro Stefano. Ha coltivato numerose passioni: Corso di meditazione a cura di Matteo Ragusa, Corso di Inglese e spagnolo, chitarra, yoga, fotografia, ha seguito per 2 anni la facoltà di giurisprudenza, e svolto diversi lavori. Amava viaggiare ed aveva una passione per il Giappone.

In mostra ci saranno anche alcuni scatti di amici, professionisti e simpatizzanti, persone con un cuore grande che hanno deciso di contribuire concretamente mettendo a disposizione una propria opera.
Tutte le opere esposte possono essere acquistate attraverso una donazione. Il ricavato sarà devoluto in beneficenza a favore della ricerca.

ESPOSIZIONE APERTA AL PUBBLICO SECONDO I SEGUENTI ORARI: 10-11 SETTEMBRE 2021 dalle 16-00-24.00

Servizio bar e food dalle 18.30

Come da normativa, per accedere sarà necessaria la certificazione verde COVID-19.

Le serate, sono a ingresso gratuito, con prenotazione obbligatoria dei tavoli sull'App EVENTBRITE

L'accesso senza prenotazione sarà consentito solamente in caso di disponibilità.

 

I link per le prenotazioni:

Per la serata di venerdì 10 settembre: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-festival-yume-2021-168839494473

Per la serata di sabato 11 settembre: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-festival-yume-2021-168839715133

per info e prenotazioni +39 338 2344570

email: festivalyume@gmail.com

 Il pacchetto promozionale è scaricabile all'indirizzo: https://www.dropbox.com/sh/p4qxpq0o4dtgpwm/AABEQVApDxxNkqA5gqqbQLY3a?dl=0

 

Immagini scaricabili:

festival yume 2021 Yume_8set2021 Locandina Yume 2021