Comune di Ferrara

domenica, 17 ottobre 2021.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > A disposizione delle scuole ferraresi le proposte formative del Centro Idea per educare i più giovani alla sostenibilità

AMBIENTE E ISTRUZIONE - Online il catalogo delle attività didattiche per tutte le classi. Aperte le iscrizioni

A disposizione delle scuole ferraresi le proposte formative del Centro Idea per educare i più giovani alla sostenibilità

16-09-2021 / Giorno per giorno

Dalla tutela della biodiversità ai cambiamenti climatici, dal contrasto allo spreco alimentare alla riduzione dei rifiuti. Tanti sono i temi ambientali al centro delle attività e dei laboratori proposti gratuitamente alle scuole del territorio dal Centro Idea del Comune di Ferrara, anche per questo nuovo anno scolastico. Il catalogo 2021/22 dell'offerta formativa, dal titolo 'Educare alla sostenibilità', è già consultabile  online alla pagina www.comune.fe.it/idea e da oggi sono aperte le iscrizioni per tutti gli istituti, dalle scuole d'infanzia fino alle secondarie di II grado.

L'elenco delle proposte è stato illustrato oggi in conferenza stampa dagli assessori comunali all'Ambiente Alessandro Balboni e alla Pubblica Istruzione Dorota Kusiak assieme alla coordinatrice del Centro Idea Elisabetta Martinelli.

"Il filo rosso del catalogo - ha spiegato l'assessore Balboni - è l'educazione alla sostenibilità declinata sulle emergenze attuali. Un'educazione che si rivolge a bambini e ragazzi, ma che poi a cascata arriva anche agli adulti a loro vicini, poiché sono spesso i più giovani i primi veicoli di una nuova sensibilità ambientale che nel contesto di crisi climatica che stiamo vivendo diventa imprescindibile e indispensabile per il futuro. Oltre alle tante attività per le diverse età, da svolgere in aula o sul campo, ritorna anche quest'anno - ricorda Balboni - 'Kids go green', iniziativa all'interno del progetto europeo Aibreak, che propone agli studenti un percorso didattico di mobilità sostenibile casa-scuola per incentivare il cambiamento di abitudini negli spostamenti" (v. scheda in allegato a fondo pagina).  

"Il catalogo del Centro Idea - ha aggiunto l'assessore Dorata Kusiak - rappresenta un prezioso contributo all'offerta formativa delle scuole e offre ai bambini e ai ragazzi della nostra città l'opportunità di imparare divertendosi. È fondamentale realizzare percorsi educativi e didattici sulla sostenibilità, sensibilizzando i più giovani affinché diventino adulti attenti alle tematiche dell'ambiente e perché possa maturare in loro il valore del rispetto verso il mondo circostante".

"Ognuna delle proposte formative del catalogo - ha precisato Elisabetta Martinelli - fa riferimento a uno o più obiettivi dell'Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile e i laboratori possono essere di supporto alle attività scolastiche curricolari o più nello specifico all'insegnamento dell'educazione civica introdotto con la legge 92/2019".

 

LA SCHEDA a cura del Centro Idea del Comune di Ferrara

L'anno scolastico appena iniziato sarà ancora caratterizzato dalle norme e dagli accorgimenti adottati da ogni istituzione scolastica per una efficace azione di prevenzione e contrasto alla diffusione del Covid 19. Al tempo stesso l'azione didattica si articolerà in nuove forme e proposte educative in cui il personale docente e gli studenti si confronteranno per coniugare al meglio apprendimento e tutela della salute umana e ambientale.

 In questo contesto il Centro IDEA propone anche quest'anno una serie di attività e laboratori che possono essere di supporto alle attività scolastiche curricolari, ma anche nello specifico, all'insegnamento dell'educazione civica introdotta a livello nazionale a partire dallo scorso anno scolastico. Le apposite linee guida ministeriali (Decreto 35 del 22/06/2020, ai sensi della L. 92/2019) prevedono azioni concrete di "educazione ambientale, sviluppo ecosostenibile e tutela del patrimonio ambientale, delle identità, delle produzioni e delle eccellenze territoriali e agroalimentari e con la stessa Agenda 2030".

Quest'anno le proposte inserite a catalogo sono accompagnate dai 17 obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile (SDGs) dell'Agenda 2030. Ogni laboratorio è infatti pensato per approfondire uno o più obiettivi specifici e potranno essere svolti in presenza, a distanza o negli spazi aperti della scuola (verificare queste possibilità nelle singole schede).

Educare alla sostenibilità oggi significa fornire alle generazioni più giovani gli strumenti per immaginare, formulare e contribuire a costruire nel presente, per il futuro, un mondo alternativo in cui la sostenibilità ambientale si intreccia strettamente a quella economica e sociale. I 17 Obiettivi proposti dall'Agenda 2030 hanno lo scopo di guidare sinergicamente le strategie volte allo sviluppo sostenibile, per non lasciare nessun campo indietro. Dalla salute umana al benessere ecosistemico, dalla lotta ai cambiamenti climatici alla tutela dei diritti fondamentali, l'educazione alla sostenibilità locale aiuta pertanto a lavorare sulle piccole azioni quotidiane che riescano ad avere una risonanza globale: trasformare il punto di vista e cambiare il mondo.

L'offerta formativa del Centro Idea vuole rappresentare un supporto alla didattica per permettere ai più giovani di conoscere il territorio, interrogarsi sui problemi attuali vicini e lontani e mettersi in gioco per cercare di risolverli in maniera creativa.

Come gli altri anni il Catalogo dell'Offerta Formativa 2021/2022 propone laboratori, incontri, visite nelle Aree di Riequilibrio Ecologico e altre attività offerte gratuitamente alle scuole di Ferrara. In particolare quest'anno sono stati inseriti alcuni laboratori sullo spreco alimentare e sulla tutela del territorio.  Da evidenziare le collaborazioni con associazioni ed enti che accompagnano da anni  le proposte educative del Centro Idea dove ritroviamo le attività proposte da FIAB, AMI Ferrara, Gruppo Micologico di Bondeno,  Raggruppamento Guardie Ecologiche Volontarie, Associazione Terre Matildee, FIPSAS,  senza dimenticare le collaborazioni interne al Comune con il Museo Civico di Storia Naturale,  l'Ufficio Protezione Civile e la  Polizia Municipale.

Presenti anche quest'anno le proposte didattiche del Progetto EcoLab rivolte alla Scuola Secondaria di secondo grado e i programmi educativi di ARPAE Ferrara e del Consorzio di Bonifica.

Così come per gli studenti, anche per gli insegnanti viene proposto un percorso di formazione specifico sul tema della conservazione della biodiversità volto al pensiero globale in funzione dell'azione locale a cura del Museo civico di Storia Naturale. Attraverso l'offerta formativa di quest'anno infatti emerge la necessità di comprendere la sostenibilità attraverso le sue mille sfaccettature, grazie al gioco, la riflessione e l'azione diretta e consapevole sul territorio.

Il catalogo è interamente disponibile on line alla pagina www.comune.fe.it/idea

Il Centro IDEA è un Centro di servizio e consulenza per le istituzioni scolastiche autonome dell'Emilia Romagna riconosciuto per l'anno scolastico 2021/2022 con determinazione n. 10647 del 07.06.2021 del Responsabile del Servizio Sviluppo degli Strumenti Finanziari, Regolazione e Accreditamenti della Regione Emilia-Romagna, di cui alla DGR n. 262/2010 come modificata dalla DGR n. 2185/2010".

Per info: idea@comune.fe.it

Immagini scaricabili:

catalogo centro idea 2021_2022 centro idea_16set2021

Allegati scaricabili: