Comune di Ferrara

martedì, 05 luglio 2022.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Alle associazioni 'A Coda alta' e 'Gata' i contributi del Comune per l'assistenza offerta ai gatti delle colonie feline

TUTELA ANIMALI - Ass. Balboni "da anni le due associazioni animaliste ferraresi svolgono un'importante attività per il benessere dei gatti semiselvatici del territorio"

Alle associazioni 'A Coda alta' e 'Gata' i contributi del Comune per l'assistenza offerta ai gatti delle colonie feline

22-12-2021 / Giorno per giorno

"Da anni si occupano del benessere dei gatti semiselvatici delle colonie feline del territorio e in quest'ultimo difficile periodo il loro sforzo si è fatto ancora più intenso". Così l'assessore comunale all'Ambiente e Tutela degli animali Alessandro Balboni ricorda l'impegno delle associazioni A Coda alta odv e Gata odv a cui "il Comune ha riconosciuto, per la collaborazione e le attività straordinarie di questi mesi, contributi rispettivamente di 3mila e 2mila euro, approvati dalla Giunta, aumentando la cifra messa a disposizione per queste finalità rispetto agli anni passati".

Delle 323 colonie feline presenti sul territorio, nel corso del 2021 sono state 256 quelle seguite dall'Associazione A Coda Alta e 67 quelle seguite dalla Gata. "Le due associazioni - come spiega ancora l'assessore Balboni - operano comunque in piena sinergia e il loro intervento e monitoraggio risulta prezioso sia rispetto al controllo del numero degli animali che rispetto al loro stato di salute, impedendo la diffusione di malattie endemiche e offrendo un importante contributo per il benessere di animali che, spesso, non hanno volontariamente scelto di essere randagi".

Nel corso dell'anno le due associazioni hanno prestato assistenza ai gatti delle colonie tramite la collaborazione di veterinari e senza escludere il soccorso ad altri gatti feriti o in difficoltà.
Sono state eseguite visite, cure, ricoveri, esami e in alcuni casi più gravi è stato necessario sottoporre gli animali ad interventi chirurgici in ambulatori veterinari esterni e sono stati forniti cibo e farmaci a numerosi titolari di colonie feline in difficoltà economica.
Inoltre le Associazioni si sono occupate della degenza dei gatti sterilizzati dell'Asl Veterinaria per i giorni precedenti e successivi all'intervento.

Durante i periodi di degenza, quando necessario, sono stati effettuati trattamenti antiparassitari ed è stato somministrato cibo di buona qualità per favorire il recupero post-operatorio.
A causa dell'avanzata età della maggior parte dei gatti presenti nelle colonie feline, si è reso necessario con sempre maggiore frequenza il ricorso a cure specifiche per patologie croniche, interventi chirurgici, degenze in cliniche veterinarie e indagini diagnostiche costose per malattie tipiche dei felini anziani.

"In via Scienze 12 a Ferrara - ricorda poi l'assessore Balboni - è aperto il mercatino delle due associazioni dove è possibile acquistare regali di Natale di seconda mano, oltre al calendario 2022, contribuendo a sostenere le loro iniziative e attività"

 

Immagini scaricabili:

associazione-a-coda-alta11-1024x683