Comune di Ferrara

martedì, 05 luglio 2022.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > A marzo tornano tre classici del calendario degli eventi sportivi ferraresi

GIUNTA COMUNALE - Sostegno del Comune all'organizzazione de 'La Furiosa', la 'Granfondo del Po' e il 'XXI Memorial Duran'

A marzo tornano tre classici del calendario degli eventi sportivi ferraresi

15-02-2022 / Giorno per giorno

Delibere approvate nella riunione della Giunta comunale di martedì 15 febbraio 2022, su proposta dell'assessore allo Sport Andrea Maggi:

- Sport e promozione del territorio: a marzo Ferrara ospita 'La Furiosa' e la 'Granfondo del Po' di ciclismo
Due fine settimana all'insegna dello sport e della promozione del territorio ferrarese. Gli appuntamenti sono per il 12 e 13 marzo 2022 con la 7a edizione de 'La Furiosa', evento di ciclismo storico amatoriale, e per il 19 e 20 marzo 2022 con l'8a edizione della 'Granfondo del Po', gara di ciclismo amatoriale su strada, del circuito 'Cycling Italia - Città e territori Patrimonio mondiale'. Due eventi ormai divenuti tradizionali per Ferrara, organizzati dalla Po River Asd, in collaborazione con l'agenzia di viaggi Link Tours.
In città si svolgeranno i momenti cruciali delle competizioni, con partenza e arrivo in centro storico per La Furiosa e partenza dal centro e arrivo in via Bacchelli ai piedi delle mura cittadine per la Granfondo del Po. Per entrambi gli eventi il Comune garantirà, oltre al proprio patrocinio, anche il proprio supporto logistico e organizzativo, assicurando le necessarie autorizzazioni e agevolazioni per l'allestimento delle manifestazioni, che vedranno la presenza di un ampio numero di partecipanti.

- Al palapalestre torna il Memorial Duran alla sua XXI edizione
E' in programma per il prossimo sabato 26 marzo la XXI edizione della manifestazione di pugilato 'Memorial Duran' organizzata dalla Ssd L'Accademia. A ospitarla sarà il Palapalestre 'John Caneparo' di via Tumiati concesso in uso gratuito dal Comune di Ferrara, che ha accordato inoltre il proprio patrocinio all'iniziativa e si adopererà con i propri uffici per garantire il sostegno logistico agli organizzatori. Nata con l'intento di ricordare la figura del pugile Carlos Duran, la manifestazione ha l'obiettivo di promuovere la pratica sportiva e di incrementare l'interesse verso la disciplina del pugilato.