Comune di Ferrara

giovedì, 30 giugno 2022.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > A Ferrara l'ultima prova del Campionato regionale Cross FIDAL. Gli ass. Maggi e Fornasini: “Concreto segnale di rinascita sportiva e promozione turistica"

SPORT - Domenica 20 febbraio 2022 dalle 9 nel parco urbano "G.Bassani" di Ferrara

A Ferrara l'ultima prova del Campionato regionale Cross FIDAL. Gli ass. Maggi e Fornasini: “Concreto segnale di rinascita sportiva e promozione turistica"

17-02-2022 / Giorno per giorno

(Comunicato a cura di FIDAL - Federazione Italiana Di Atletica Leggera)

Domenica 20 Febbraio 2022 presso il parco urbano "G. Bassani" di Ferrara si svolgerà la terza e ultima prova del Campionato regionale societario di Corsa campestre (Cross country), valida per il titolo Regionale FIDAL delle varie categorie di età previste dalla Federazione Italiana di Atletica Leggera e per l'assegnazione dei titoli a squadre (Campionato Societario) per le categorie giovanili (under 15 e under 13) e Master (over 35). Al Campionato regionale di Cross parteciperanno tutti i migliori atleti tesserati per Società FIDAL dell'Emilia Romagna .

A nove anni dall'ultima edizione di un evento di tale importanza sul nostro territorio, l'organizzazione della manifestazione è stata affidata dal Comitato regionale FIDAL a due società (Centro Atletica Copparo e Cus Ferrara Atletica) che da novembre lavorano assiduamente per la buona riuscita della giornata.

Il Campionato regionale di Cross gode del patrocinio della Provincia di Ferrara, del patrocinio e contributo del Comune di Ferrara e di Avis provinciale e comunale.

Queste le parole dell'assessore allo Sport Andrea Maggi a proposito della manifestazione "È un vero e proprio segnale concreto di "Rinascita" il Campionato regionale di Cross 2022 organizzato dalla FIDAL e che si svolgerà al Parco Urbano domenica 20 febbraio. Questo per almeno due motivi importanti. Innanzitutto perché si svolge a Ferrara, città della corsa che vanta una straordinaria tradizione nel campo dell'atletica e che negli anni, ha visto una moltitudine di atleti, dai semplici camminatori ai podisti più esigenti, dai bambini ai grandi campioni. In secondo luogo perché consentirà a centinaia di atleti e loro accompagnatori di poter apprezzare la bellezza della nostra città, in particolare quella del Parco Urbano e delle nostre Mura. Lo ribadisco: lo sport ha tanti significati e tante valenze: significa benessere, formazione per i nostri giovani, rispetto delle regole, sano agonismo, cultura. Una manifestazione importante alla quale va giustamente il patrocinio del Comune e il mio personale plauso."

All'assessore Maggi si aggiunge la voce dell'assessore al Turismo Matteo Fornasini che osserva: "Organizzare a Ferrara un appuntamento importante come il campionato regionale di corsa campestre consentirà agli organizzatori e a tutta la città di ospitare tanti atleti e le loro famiglie mostrando le bellezze e l'accoglienza di un territorio che ha notevoli tradizioni e attrazioni sportive, culturali e turistiche. Di questo e per questo ringrazio anzitutto il delegato provinciale Fidal Riccardo Rubini e tutti gli organizzatori. Sarà anche l'occasione di mettere alla prova la macchina organizzativa per arrivare magari ad ospitare nel prossimo futuro altre manifestazioni sportive di livello nazionale di una disciplina che ben si adatta al nostro territorio e richiama tanti appassionati ".

ORGANIZZAZIONE DELLA GIORNATA

La manifestazione sportiva prenderà il via alle ore 9.00 della mattina con le gare dedicate alle categorie Master (over 35) maschili e femminili, per poi proseguire alle 10.30 con le gare dedicate alle categorie giovanil, Ragazzi/e e Cadetti/e (under 13 e under 15). Il programma proseguirà alle 11.20 con le gare dedicate alle categorie Allievi, Junior fino alle 12.50 e alle 13.30, quando prenderanno il via, rispettivamente, le categorie Promesse e Senior femminili e maschili, che vedranno in gara gli atleti italiani e stranieri più forti tesserati per Società FIDAL dell'Emilia Romagna.

Le partenze e gli arrivi, nonché la zona premiazioni, saranno posti in prossimità del Centro Sociale "Il Parco", sfruttato per la logistica della manifestazione, e saranno visibili da via Bacchelli e dalle Mura Nord, mentre il percorso di gara si snoderà all'interno del Parco Urbano.

Le gare del Campionato regionale di Cross FIDAL possono essere seguite dal pubblico interessato, nel rispetto del distanziamento e delle regole per la prevenzione delle infezioni da Covid19 e nel rispetto del percorso gara, accedendo al Parco Urbano da via Canapa o da via Bacchelli.

[nella foto i 2 rappresentanti del Comitato Organizzatore delle società organizzatrici e il Delegato provinciale FIDAL sul campo gara]

 

Immagini scaricabili: