Comune di Ferrara

lunedì, 15 agosto 2022.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Il 'Tavolo di lavoro permanente per il contrasto all'AIDS' prosegue le azioni per la promozione della salute e la corretta informazione per prevenire il contagio dal virus HIV

PARI OPPORTUNITA' - Giovedì 24 febbraio e venerdì 4 marzo 2022 appuntamenti di sensibilizzazione e somministrazione test rapidi. Ass. Kusiak: "Non possiamo abbassare la guardia. Un ringraziamento a tutti i partner e collaboratori coinvolti nel progetto"

Il 'Tavolo di lavoro permanente per il contrasto all'AIDS' prosegue le azioni per la promozione della salute e la corretta informazione per prevenire il contagio dal virus HIV

23-02-2022 / Giorno per giorno

(comunicazione a cura dell'assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Ferrara)

Già dallo scorso 1° dicembre - Giornata mondiale di lotta all'AIDS - il Tavolo di lavoro permanente per il contrasto all'AIDS, coordinato dall'assessore alle Pari Opportunità del Comune di Ferrara Dorota Kusiak, si era impegnato a dare seguito alle iniziative di prevenzione e tutela della salute sul contrasto alla diffusione della malattia.

Tenendo fede alla promessa fatta, i componenti del Tavolo hanno calendarizzato due giornate di attività di prevenzione giovedì 24 febbraio 2022 (14.30-18 alla sala Acquario di UNIFE del Mammuth - Polo Chimico Biomedico ingresso da via Luigi Borsari 46) e venerdì 4 marzo 2022 (19.30-24 in piazza Verdi) per interventi di sensibilizzazione e somministrazione - gratuita, anonima e nel rispetto della privacy - di test rapidi HIV capaci di rilevare l'infezione.

"Non possiamo abbassare la guardia - afferma l'assessore Kusiak - e permettere che la mobilitazione per contrastare l'epidemia da Covid 19 oscuri la sempre necessaria azione di prevenzione nei confronti dell'HIV".

Una necessità di intervenire sui programmi di comunicazione e diffusione della cultura dell'accesso ai test gratuiti su HIV resa possibile grazie all'impegno di tutti i partecipanti al Tavolo di Lavoro Permanente ed in particolare del personale sanitario già duramente messo alla prova dall'emergenza pandemica.

"Un ringraziamento va a Federfarma e alle Farmacie Comunali - aggiunge l'assessore Kusiak - per la decisiva collaborazione alla riuscita dell'iniziativa resa possibile per aver reperito e donato - assieme ad AVIS Provinciale, l'APS Centro Donna Giustizia di Ferrara, la casa Farmaceutica MYLAND, Loyds Farmacie e l'Università degli Studi di Ferrara - i test rapidi HIV."

Ma non solo.
Si ringrazia inoltre il personale che a titolo di volontariato presidia i punti informativi, il personale sanitario dell'Azienda Ospedaliera di Cona, che oltretutto dona il materiale d'uso e consumo necessario, gli studenti laureandi nella specialistica di Infermieri, i volontari di CRI sezione giovani, e UDU RUA di Ferrara, oltre ad AVIS comunale che mette a disposizione allestimento e disallestimento del gazebo in piazza Verdi.

Una sinergia molto forte e coesa che consente in piena armonia di realizzare iniziative importanti dal punto di vista della tutela della salute e che non ha precedenti nella nostra Regione. Sono ormai sei anni che la Campagna di contrasto all'AIDS può contare sulla fattiva collaborazione di tanti soggetti istituzionali e non, che ci premia con la partecipazione di tantissimi giovani, dando senso e gratificazione al lavoro di tutti.

Una campagna, quella in programma nei prossimi giorni, che tiene conto dei dati resi noti dal Ministero della Salute che registrano un calo del 50% dei test effettuati nel 2021, con l'evidente possibilità di un aumento esponenziale dell'infezione già nell'immediato futuro, in particolare tra i giovani nella fascia 25-29 anni; senza dimenticare che si stima siano in Italia almeno 20.000 i casi sommersi non diagnosticati.

Nella foto: rappresentanti del Tavolo di lavoro permanente per il contrasto all'AIDS, coordinato dall'assessore alle Pari Opportunità del Comune di Ferrara Dorota Kusiak, durante la conferenza stampa per illustrare le iniziative del 1° dicembre 2021 - Giornata mondiale di lotta all'AIDS.

Immagini scaricabili: