Comune di Ferrara

sabato, 03 dicembre 2022.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > I controlli della Polizia Locale a seguito di segnalazioni di fenomeni di illegalità o inciviltà

POLIZIA LOCALE - L'esito di interventi del Nucleo Antidegrado nell'area tra via Baluardi, via delle Chiodare e zona Stazione

I controlli della Polizia Locale a seguito di segnalazioni di fenomeni di illegalità o inciviltà

28-02-2022 / Giorno per giorno

Continuano i servizi del Nucleo anti-degrado della Polizia locale Terre Estensi. Sabato 26 febbraio 2022 è stato effettuato un controllo protrattosi dal pomeriggio fino a notte in alcuni dei principali luoghi dove la cittadinanza segnala fenomeni di illegalità o inciviltà di vario genere.

Il primo controllo è stato effettuato nell'area tra via Baluardi e via delle Chiodare, zona dove si registra la presenza di spacciatori di origine straniera. Alcuni di questi, probabilmente indispettiti, hanno iniziato a dare in escandescenze contro il personale in abiti civili. Per minacce e oltraggio sono stati denunciati a piede libero una giovane di nazionalità marocchina  -  del 2001, già denunciata recentemente - e un giovane di nazionalità tunisina del 1996. Nel corso del successivo controllo delle Mura di via dei Baluardi, è stata rinvenuta nel prato sottostante, dove erano sedute le persone denunciate per minaccia e oltraggio, una mannaia occultata sotto ad una pietra, subito posta sotto sequestro.

Da rilevare il consenso e la solidarietà manifestata da molti cittadini che passeggiavano nelle vicinanze, evidentemente contrariati dall'atteggiamento di queste persone.

Successivamente è stata controllata la zona della stazione ferroviaria dove si è reso necessario un intervento in corso Piave/San Giacomo per sedare una violenta lite in corso. Per resistenza a Pubblico Ufficiale, minacce e percosse è stato arrestato un uomo nato nel 1971 e residente nella nostra città, pluri pregiudicato e appena uscito dal carcere. In evidente stato di ubriachezza ha cercato infatti di picchiare e minacciare un passante straniero di origine africana, dopo averlo offeso con frasi razziste. Il magistrato ha convalidato l'arresto e ordinato la liberazione immediata.

(Comunicazione a cura della Polizia Locale Terre Estensi)