Comune di Ferrara

venerdì, 01 luglio 2022.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Intervento su una condotta in cattive condizioni nel canale Naviglio a Baura per garantire scolo delle acque e irrigazione

LAVORI PUBBLICI E PNRR - Sinergia tra Consorzio Bonifica Pianura di Ferrara per i lavori e Comune di Ferrara per il finanziamento. Ass. Maggi: "Investimento di 500mila euro candidato al bando per la messa in sicurezza del territorio finanziato dal PNRR"

Intervento su una condotta in cattive condizioni nel canale Naviglio a Baura per garantire scolo delle acque e irrigazione

11-03-2022 / Giorno per giorno

(Comunicato congiunto Consorzio di Bonifica Pianura di Ferrara e Comune di Ferrara)

È Iniziato, con l'affidamento dell'incarico per la realizzazione esecutiva del progetto di fattibilità, il percorso che porterà al pieno ripristino della funzionalità idraulica di una condotta che interseca il canale consorziale Naviglio, in località Baura. Si tratta, nel dettaglio, della sostituzione di un tubo di tipo Finsider che consente all'acqua di scorrere sotto il tratto tombinato del canale e che risulta compromesso nella sua piena efficienza. L'intervento sarà realizzato dal Consorzio di Bonifica Pianura di Ferrara in stretta collaborazione con il Comune di Ferrara che finanzierà il completo ripristino dell'opera.

Si tratta di una sinergia per la sicurezza del territorio e lo sviluppo del settore agricolo, come spiega il presidente del Consorzio di Bonifica, Stefano Calderoni: "Grazie al lavoro congiunto di Consorzio e Comune riusciremo a consolidare in via definitiva la funzionalità di una condotta essenziale per garantire il corretto scolo delle acque civili e la capacità irrigua per le aziende agricole. Prevediamo di iniziare i lavori in autunno, dopo la chiusura della stagione irrigua - che quest'anno, viste le condizioni climatiche è già sostanzialmente iniziata - quando si potrà togliere l'acqua dal canale senza impatto negativo sulla nostra agricoltura, considerando che il Naviglio serve migliaia di ettari di colture e arriva fino a Copparo. Si tratta di un tempo di realizzazione a nostro avviso ragionevole, visto che attualmente il tratto di strada interessato al passaggio del tubo ammalorato è chiuso, il territorio è in sicurezza - anche grazie a un intervento di manutenzione effettuato nel luglio del 2021 - e non c'è una vera e propria situazione emergenziale".

Anche l'assessore a Lavori Pubblici, Piano strategico, Recovery Fund del Comune di Ferrara Andrea Maggi sottolinea la proficua collaborazione tra enti. "Un esempio concreto di come sia fondamentale la sinergia tra le diverse Istituzioni - afferma Maggi - perché solo accrescendo la collaborazione possiamo ottenere risultati utili al territorio. Si tratta di un intervento concordato e programmato nei tempi con il Consorzio, che consentirà di migliorare la funzionalità idraulica di una condotta strategica per il nostro Comune. Andiamo a investire circa 500 mila euro che abbiamo candidato al bando per la messa in sicurezza del territorio finanziato dal PNRR. Un intervento strutturale che va nella direzione di rendere più sicura e più fruibile una condotta strategica per il nostro territorio".