Comune di Ferrara

lunedì, 15 agosto 2022.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > "La città in ascolto", tre appuntamenti per fare incontrare associazioni femminili e culturali con famiglie e gruppi di auto aiuto

POLITICHE FAMILIARI E PARI OPPORTUNITA' - Il resoconto del secondo appuntamento. Prossimo incontro martedì 24 maggio 2022 alle 16 alla Casa di Biagio Rossetti (via XX Settembre 152).

"La città in ascolto", tre appuntamenti per fare incontrare associazioni femminili e culturali con famiglie e gruppi di auto aiuto

14-04-2022 / Giorno per giorno

Aggiornamento 11 maggio 2022 (Comunicazione a cura degli organizzatori)

Nel pomeriggio di martedì 10 maggio, presso CASA "B ROSSETTI" in via XX Settembre 152, si è tenuto il secondo incontro de LA CITTA' IN ASCOLTO, coordinato da Dalia Bighinati, che ha visto la presentazione delle attività dell'Associazione NEA BPD Italy- FAMILY CONNECTIONS, alla presenza di un pubblico rappresentativo di associazioni e di operatori del mondo scolastico e dei servizi per bambini e famiglie.
NEA BPD Italy si occupa di ragazzi con Disturbo Borderline di Personalità (BPD) ed è presente nel territorio ferrarese grazie all'attività del dott. Gino Targa e della dott.ssa Raffaella Bivi medici psichiatri che hanno attivato gruppi di formazione per genitori che supportano altri genitori mettendo in atto un modello di intervento dedicato che aiuta le famiglie a relazionarsi con ragazzi che presentano difficoltà a gestire le emozioni come nel BPD.
Nel corso dell'incontro sono intervenute Daniela Libanori e Valeria Milani, e, che hanno portato la loro testimonianza sia in quanto madri, sia come formatrici a loro volta di altri genitori dimostrando quanto questo trattamento di supporto a familiari risulta essere molto importante in quanto favorisce modalità di relazione in grado di migliorare il benessere sia del ragazzo che delle persone a loro più vicine.
Molte le domande e gli interventi del pubblico, sollecitati dal dott. Mario Manganaro, medico psichiatra del dipartimento di Salute Mentale di Ferrara che ha sottolineato l'impegno del servizio pubblico a diffondere modalità formative ed informative, nei diversi ambiti di contatto con adolescenti, giovani adulti e loro familiari.
Per informazioni su NEA BPD Italy , è possibile contattare: SEDE Family Connection Ferrara c/o CSV "Terre Estensi" via Ferrariola, tel 0532 205688. -
Il prossimo terzo ed ultimo incontro del LA CITTA' IN ASCOLTO; vedrà la presentazione delle attività del CENTRO SERVIZI E VOLONTARIATO TERRE ESTENSI ODV e dell'ESPERIENZA DELL' AFFIANCAMENTO FAMILIARE "UNA FAMIGLIA PER UNA FAMIGLIA" del CENTRO PER LE FAMIGLIE del Comune di Ferrara.
Appuntamento quindi a martedì 24 maggio dalle ore 17.15, presso la Casa "B. Rossetti" in via XX Settembre 152.

 ------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

CronacaComune 14 maggio 2022

"La città in ascolto - Associazioni femminili e culturali incontrano associazioni di mamme e famiglie in difficoltà" è il titolo del'iniziativa che è stata presentata giovedì 14 aprile 2022 nella residenza municipale. L'obiettivo è quello di promuovere, attraverso iniziative di incontro, le occasioni di ascolto, scambio e empatia fra associazioni femminili e culturali, da un lato, e associazioni o gruppi di famiglie unite da percorsi di auto mutuo aiuto dall'altro.
All'incontro con i giornalisti sono intervenuti l'assessore alla Pubblica istruzione e alle Pari Opportunità Dorota Kusiak, la giornalista e promorice del progetto Dalia Bighinati, l'educatrice Lidia Calzolari in rappresentanza dell'associazione "Dalla terra alla luna", Raffaella Bivi del gruppo di famiglie formate per aiutare altre famiglie nella gestione di ragazzi con disturbi borderline dì personalità e la vice presidente del CSV Centro servizi per il volontariato Terre estensi Laura Roncagli.

Gli appuntamenti in programma per dare corpo a questi momenti di ascolto e di coinvolgimento dell'iniziativa "La città in ascolto" sono tre:
martedì 19 aprile 2022 ore 16-18 il 1° incontro con 'Dalla Terra alla Luna, Associazione di famiglie con figli affetti da Autismo';
martedì 10 maggio 2022 ore 16-18 il 2° incontro con il Gruppo di Ferrara dell'Alleanza Nazionale per l'Educazione A supporto di famiglie con figli affetti DAL disturbo borderline dì personalità (Nea BPD, Italy);
martedì 24 maggio 2022 ore 16-18 il 3° incontro dedicato ad 'Affiancamento familiare' e 'Volontariato accogliente' con il Centro per le famiglie del Comune di Ferrara e CSV Terre Estensi organizzazione di volontariato di Ferrara.

Tutti gli appuntamenti saranno alla Casa di Biagio Rossetti, via XX Settembre 152, Ferrara. Iscrizioni entro il 19 aprile 2022 all'indirizzo email raccontinfanzia@edu.comune.fe.it

LA SCHEDA dell'iniziativa illustrata dalla giornalista Dalia Bighinati - La città in ascolto è il titolo di un progetto, che vuole promuovere, attraverso iniziative di incontro, occasioni di ascolto fra Associazioni femminili e culturali, da un lato ( "la città in ascolto") e Associazioni/ Gruppi di famiglie unite da percorsi di auto mutuo aiuto ( "le famiglie - le mamme e i papà di ragazze/i in difficoltà - si raccontano"), dall'altro.
Convinte che l'ascolto sia la base di ogni rapporto di conoscenza e che l'ascolto attivo implichi anche una volontà di partecipazione e di empatia fra chi ascolta e chi comunica, il progetto "La città in ascolto" vorrebbe gettare le basi o contribuire a consolidare rapporti di vicinanza e di amicizia all'interno della comunità ferrarese.
In questo caso abbiamo pensato a far incontrare cittadine/i membri di Associazioni femminili e culturali sensibili all'obiettivo di una cittadinanza attiva e partecipata con mamme e papà speciali, vale a dire cittadine e cittadini che si sono uniti in Associazioni di famiglie che vivono l'esperienza difficile e coraggiosa di un figlio/a ammalati o provati da forme di disagio psichico e con famiglie famiglie fragili, con difficoltà sociali, economiche e di relazione interpersonale.
L'idea, nata dall'incontro fra la sottoscritta, Dalia Bighinati, e Mariella Ferri, è stata accolta dall'Assessore alla Pubblica Istruzione e Formazione, Pari Opportunità, Politiche Familiari del Comune di Ferrara, dottoressa Dorota Kusiak, che in collaborazione con l' U.O. Servizi scolastici e rapporti con il territorio del Comune di Ferrara, coordinata da Donatella Mauro, contribuisce a realizzarla con il patrocinio dell'Amministrazione comunale.

Tutta la documentazione è scaricabile in fondo alla pagina

Immagini scaricabili:

Presentazione del progetto "La città in ascolto" con assessore Dorota Kusiak Presentazione del progetto "La città in ascolto" con assessore Dorota Kusiak Locandina con appuntamenti del progetto "La città in ascolto"

Allegati scaricabili: